Basket serie B: i prossimi viaggi a San Giorgio e Milano diranno se il gruppo è cresciuto. Ferrara, un attacco ’atomico’. Ora sbloccati in trasferta

Smentita, per ora, l’indiscrezione che parla di un interesse per Franko Bushati, che Furlani allenò a Cento e a Brescia.

14 novembre 2023
Ferrara, un attacco ’atomico’. Ora sbloccati in trasferta

Ferrara, un attacco ’atomico’. Ora sbloccati in trasferta

BASKET SERIE B

Segnarne uno in più piuttosto che subirne uno in meno. Sembra ormai essere questa la chiave di lettura di questo primo scorcio di stagione targato Ferrara Basket 2018, arrivata alla seconda vittoria consecutiva dopo aver battuto l’Olimpia Castello segnando la bellezza di 99 punti. Un paradosso per coach Adriano Furlani, da sempre "battezzato" come un allenatore che predilige la difesa, e che invece – come da lui stesso ammesso nella conferenza post gara di domenica – si sta calando in una visione della pallacanestro più offensiva rispetto alle sue esperienze precedenti in panchina. E’ sotto gli occhi di tutti che Ferrara a livello di talento dei suoi giocatori sia due spanne sopra tutti: la mano di Drigo dalla lunga distanza, praticamente infallibile, il "palleggio, arresto e tiro" di Marchini, la capacità di spezzare le difese avversarie di Ballabio, la duttilità di Porfilio e le notevoli percentuali di Kuvekalovic sono tutte armi che stanno consentendo ai biancazzurri di esprimere una pallacanestro a tratti mozzafiato. E nonostante una difesa ancora lontana dalla sua "quadratura", Ferrara può sorridere per una classifica che si è ulteriormente accorciata grazie ai risultati dell’ultimo turno: la Sangiorgese è infatti incappata nel suo secondo ko consecutivo per mano di Bologna Basket, che l’ha così raggiunta in classifica a quota 12 assieme ad una Fidenza sempre più sorprendente capace di rifilare diciotto punti alla malcapitata Cesena.

Due punti sotto inseguono Ferrara, Pizzighettone e Piadena, col prossimo turno che propone la sfida tra una Sangiorgese in lieve flessione e una Ferrara desiderosa di sfatare il tabù trasferta e di spiccare definitivamente il volo considerando anche le due successive gare alla portata contro Social Osa e Sansebasket. La sensazione è che manchi davvero poco a questa squadra per imporsi e cominciare a fare paura per davvero, ma ciò che manca andrà trovato partita dopo partita, evitando i blackout che sono poi costati caro fuori dalle mura amiche della Bondi Arena. Ieri pomeriggio, nel frattempo, il portale "Mondo a Spicchi" ha rilanciato la notizia del forte interesse di Ferrara per Franko Bushati, ipotizzando addirittura una chiusura dell’affare in tempi brevi. La società biancazzurra ha però smentito in fretta, il giocatore è sotto contratto con Cesena e almeno per il momento non sembrano esserci le condizioni per il passaggio dell’esterno (che Furlani ha già allenato a Brescia e Cento) all’ombra del Castello Estense.

Jacopo Cavallini

Continua a leggere tutte le notizie di sport su