Basket serie B Interregionale. Pierini: "L’Attila Junior è ora più consapevole dei propri mezzi»

L'Attila Junior Basket vince 69-67 contro Roseto 20.20 nella 7ª giornata di B Interregionale. Il presidente Pierini è soddisfatto e spera che sia un viatico per le prossime sfide. Sabato prossimo la sfida contro la leader Vigor Matelica.

8 novembre 2023
Pierini: "L’Attila Junior è ora più consapevole dei propri mezzi"

Pierini: "L’Attila Junior è ora più consapevole dei propri mezzi"

"La differenza è che ora siamo più consapevoli dei nostri mezzi, infatti stavolta abbiamo vinto noi con un canestro a quattro secondi dalla fine". È contento Giuseppe Pierini, presidente dell’Attila Junior Basket, dopo la vittoria 69-67 contro Roseto 20.20, nella 7ª giornata di B Interregionale. "C’erano i presupposti – aggiunge – affinché fosse una bella partita e così è stato. Entrambe le squadre hanno giocato bene, noi abbiamo mostrato di aver cambiato mentalità malgrado le difficoltà di inizio stagione. Avevamo poche rotazioni, Cingolani era out mentre Balilli e Gulini erano febbricitanti, ma ce l’abbiamo fatta. Ciò deve essere un viatico per le prossime sfide". E sugli infortunati, il patron fa il punto della situazione: "Ora – spiega – stiamo cercando di recuperarli tutti e tre per questa settimana. Quanto al playmaker Caverni, che si è rotto i legamenti crociati, a giorni sarà operato. Finché le cose andranno bene, non faremo nessun innesto. Però alla lunga, specie nelle fasi di ritorno del campionato, valuteremo se incrementare l’organico. Ora non abbiamo nessuna fretta, nel caso dovremo trovare un play-guardia che si adatti alle caratteristiche della squadra". Sabato alle 21.15 si tornerà in campo, nel palas Medi, contro la Vigor Matelica. "Oltre a essere la leader – osserva Pierini -, Matelica è la squadra più in forma e ha un roster lungo. È una gara importantissima ed è nostro dovere far sentire il fattore casa".

Continua a leggere tutte le notizie di sport su