Basket Serie B Interregionale. Tarros scontro al vertice. A Empoli stringendo i denti

Nella sfida fra due squadre del ’gruppone’ di testa i bianconeri devono fare a meno dell’infortunato Rajacic.

11 novembre 2023
Tarros scontro al vertice. A Empoli stringendo i denti

Tarros scontro al vertice. A Empoli stringendo i denti

A tenere banco è l’infortunio di Vladimir Rajacic. Inutile girarci attorno. E senza di lui la Tarros dovrà stringere i denti ancor più per almeno due mesi buoni: intervento allo scafoide nei prossimi giorni a Milano. Ad iniziare da stasera poi in casa di quell’Empoli, neo retrocesso, che è sempre stato in vetta, da solo o in compagnia di altre 5 formazioni: la Tarros una di queste. Uno scontro al vertice dunque nell’8° turno della B Interregionale, non l’unico visto che c’è anche San Miniato-Quarrata, e che vede i bianconeri ‘azzoppati’ dall’assenza dell’ala-pivot serba, ma di formazione italiana. "Proprio così – conferma il direttore sportivo Maurizio Caluri – bisognerà stringere i denti. L’assenza di Vladi ci condiziona, più che altro nelle rotazioni oltre che per la qualità del ragazzo". Gioco forza Carpani e Stefanini avranno più minuti da spendere in campo nello spot di ala, così come Pietrini. "Il loro primo posto è una sorpresa relativa – dice Tommaso Cappa uno dei vice di coach Luca Valentino a Empoli – Spezia ha diversi giocatori di qualità ed è allenata bene da Andrea Scocchera.

Come play guardia ci sono i gemelli Paoli, Filippo e Matteo. Giocatori forti fisicamente e molto imprevedibili, difficili da difendere perché bravi a non dare punti di riferimento. La marcia in più è stato l’innesto del lituano Sakalas, ala forte molto duttile e di grande qualità. Sicuramente questi sono giocatori che possono fare canestro in ogni modo mentre, nel pitturato, hanno Tintori, pivot di aera che fa il lavoro sporco ed importante. Dalla panchina poi escono Carpani e Stefanini. Fazio cambia infine il numero 5". "E’ una squadra molto forte – chiude – e dovremo essere bravi a limitare quei quattro giocatori che sono determinanti cercando di imporre il nostro gioco. Mi aspetto una partita molto fisica". Anche Luca Valentino li conosce fin troppo bene alcuni dei suoi avversari. I gemelli Paoli li ha allenati entrambi a Livorno e con Tintori in squadra è arrivato terzo con la selezione Toscana nel 2016. Palla a due alle 21 al PalaSammontana di Empoli, arbitrano Davide Cirinei di Pisa e Lorenzo Nocchi di Vicopisano.

Gianni Salis

Continua a leggere tutte le notizie di sport su