Basket Serie C. Vismederi Costone verso il big match. Domani pomeriggio in quel di Prato sarà scontro tra le due grandi favorite

Scontro tra titani in Prato-Costone: una partita di grande peso che potrebbe segnare l'intera stagione per entrambe le squadre. Prato, ferita, cerca di tornare a fare punti dopo il ko di Montevarchi. Una vera e propria prova della verità per le ambizioni del Costone.

18 novembre 2023
Vismederi Costone verso il big match. Domani pomeriggio in quel di Prato sarà scontro tra le due grandi favorite

Vismederi Costone verso il big match. Domani pomeriggio in quel di Prato sarà scontro tra le due grandi favorite

È la sfida di vertice tra le due squadre accreditate come le grandi favorite del campionato. Prato-Costone è uno scontro tra titani che vale tantissimo: una partita di grande peso specifico che potrebbe segnare l’intera stagione per entrambe le squadre. Basti pensare che, in caso di affermazione gialloverde, il Costone allungherebbe in classifica proprio nei confronti dei lanieri, di fatto ipotecando il passaggio alla seconda fase del campionato con una posizione di grande vantaggio. "Contro il Costone sarà durissima. Sia come roster che come modo di giocare, sono una squadra molto forte in tutti i ruoli". Parole di Alberto Smecca (nella foto), il grande assente dello scontro al vertice di domenica a Prato (palla a due alle ore 18). Smecca, guardia e vicecapitano pratese, ha riportato la rottura del legamento crociato destro: è già stato operato ma sarà fuori per tutta la stagione. Ciò nonostante la squadra di coach Marco Pinelli resta un’autentica corazzata: l’ex Mens Sana (in A2) Casella, Artioli, Salvadori, Magni, Berni, Pacini e tutti gli altri sono una garanzia della forza dei lanieri e formano un roster esperto, tecnico e profondo come pochi altri nella categoria. Insomma, è una vera e propria prova della verità per le ambizioni del Costone. In aggiunta a tutto questo, Prato è una squadra ferita che ha bisogno di tornare a fare punti dopo il ko di Montevarchi. "A causa dell’alluvione che ha colpito la città abbiamo avuto difficoltà ad allenarci con continuità nell’ultimo periodo – ha raccontato ancora Smecca ai microfoni di Tele Centro -. Nell’ultimo incontro abbiamo avuto poca brillantezza. Però abbiamo affrontato una squadra molto ben preparata come del resto sono tutte quelle del nostro girone".

AF

Continua a leggere tutte le notizie di sport su