Basket serie D. Al via un’Artusiana tutta nuova

Resta un solo giocatore dell’anno scorso. Tanti però i ritorni a Forlimpopoli

3 settembre 2023
Al via un’Artusiana tutta nuova

Al via un’Artusiana tutta nuova

Un nuovo ciclo, una nuova ripartenza. Questo è il sentimento che guida la nuova stagione dell’Artusiana Forlimpopoli che, giovedì sera, ha iniziato la preparazione in vista del prossimo campionato di Divisione Regionale 1 (la vecchia serie D). Un campionato che si preannuncia tosto e impegnativo, ma in cui la formazione biancoazzurra vuole recitare un ruolo di primo piano.

Sul ponte di comando arriva un coach esperto come Marcello Casadei, che dopo un anno di stop vorrà sicuramente fare bene con un roster completamente rinnovato, ma decisamente interessante. Tanti giocatori che ben conoscono l’ambiente, che già hanno giocato sotto la Rocca o in maglia Artusiana o con i Baskérs. Proprio dai Baskérs arrivano il playmaker Riccardo Gorini e l’ala Luca Agatensi, a cui si aggiungerà il trio formato da Gianmarco Cristofani, Enrico Valgimigli e Gian Marco Piazza, che lo scorso anno giocavano in serie D con la maglia del Selene Sant’Agata. Poi Enrico Vadi sotto le plance, bomber Alessandro Nucci e Matteo Lanzoni, unico confermato dalla passata stagione.

A completare il roster, ci sarà poi un manipolo di under, che saranno impegnati anche nel campionato Under 19 Gold grazie alla collaborazione con il Ca’ Ossi Forlì: Davide Giannessi, Matteo Betti, Emanuele Buda, Francesco Fustini, Francesco Giunchedi, Luca Perrone, Michael Balistreri, Robert Postolache e Raffaele Masotti. Sarà una stagione interessante e di crescita, in cui provare a costruire qualcosa di positivo, per gettare le basi in vista di un interessante e solido futuro.

v. r.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su