capitan masciadri "Stiamo assimilando i nuovi meccanismi"

Il capitano Masciadri esprime fiducia nella squadra, rinfrancata dal rientro degli infortunati, e spera di portare a casa due punti fondamentali nella partita con Trieste. La squadra avversaria è ben attrezzata e Masciadri spera di mettere sassolini nei loro ingranaggi.

19 novembre 2023
capitan masciadri "Stiamo assimilando i nuovi meccanismi"

capitan masciadri "Stiamo assimilando i nuovi meccanismi"

Stefano Masciadri, a riposo per parecchio tempo nelle scorse settimane per il problema capitato nella partita con la Fortitudo, è il primo ad applaudire il rientro di tutti gli infortunati. "Era un po’ il nostro neo, in questi giorni di cambiamento, il non essere riusciti ad allenarci al completo – dice proprio il capitano –, invece in questi ultimi giorni ci siamo riusciti. L’intensità si è alzata, stiamo lavorando bene e abbiamo tanta voglia di fare dei punti. Ne abbiamo bisogno noi e ne ha bisogno soprattutto la nostra classifica". Il tutto con la guida tecnica di Dell’Agnello, fresca di dieci giorni di lavoro. "Questa settimana abbiamo lavorato bene – prosegue Masciadri – e alcuni meccanismi vengono in automatico, Siamo molto fiduciosi e speriamo di riportare sul campo l’intensità mostrata negli allenamenti".

Il capitano riconosce le necessità del momento: "I due punti, ma anche giocare una partita in cui dobbiamo trovare sicurezza dalla nostra difesa e concretezza in attacco. Credo che siamo sulla buona strada e già dalla gara con Trieste vogliamo portare a casa due punti che per noi sono fondamentali. Gli avversari? Squadra che si presenta da sola, che ha mantenuto il nucleo degli italiani di Serie A e che ha investito in maniera importante. Dobbiamo essere bravi a mettere molti sassolini nei loro ingranaggi".

Continua a leggere tutte le notizie di sport su