I dati sul pubblico nella post-season: solo 4 gare, Forlì meglio della neopromossa Trapani. Nei playoff 3.300 tifosi di media

Quarto posto per affluenza e incassi. Però in flessione e molto distante dal top (Trieste, Fortitudo e Cantù).

21 giugno 2024
Nei playoff 3.300 tifosi di media

Nei playoff 3.300 tifosi di media

I playoff della Pallacanestro 2.015 si sono limitati ‘solo’ a quattro partite casalinghe, tra quarti e semifinale. Ciononostante, il club biancorosso si è ugualmente piazzato tra le prime in serie A2. Con 3.306 spettatori di media nei match contro Vigevano e Trieste, Forlì risulta la quarta piazza della categoria nei playoff. Di meglio, seppur distanti, hanno saputo fare soltanto Trieste (ben 5.453), Fortitudo Bologna (4.680) e Cantù (4.236). I tifosi forlivesi, comunque, hanno fatto meglio anche di un club che ha strappato la promozione, con Trapani fermatasi a quota 2.887 presenze. Quarto posto in categoria anche per l’incasso medio (47.098 euro a partita), anche se nessun match casalingo è entrato tra le gare con più pubblico dei playoff. Numeri importanti, seppur leggermente in flessione rispetto allo scorso anno, quando in post-season Forlì fece registrare 3.661 presenze a partita. Ad incidere, in negativo, il mancato raggiungimento della finale promozione. Gara1 e gara2 contro la Vanoli Cremona, dodici mesi fa, fecero registrare rispettivamente 4.514 (fu la partita da record di tutti i playoff) e 4.286 spettatori. ‘Solo’ 58% la percentuale di riempimento.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su