Jesi, mantieni questo ritmo. A Ozzano tabù da sfatare

Ottimo momento per la squadra di Ghizzinardi: in Emilia però non ha mai vinto

18 novembre 2023
Jesi, mantieni questo ritmo. A Ozzano tabù da sfatare

Jesi, mantieni questo ritmo. A Ozzano tabù da sfatare

di Gianni Angelucci

Domanda retorica: quanto conta la tradizione, intesa nel senso di dati statistici nudi e crudi, nello sport? Per quelli che le partite le vivono da spettatori fuori del campo, tifosi in generale, rientrano al massimo tra gli argomenti – retorici – di discussione, per quelli che invece sul campo le partite le giocano, giocatori, allenatori conta praticamente niente. Pensare solo ai 40 minuti di stasera (palla a due alle 20.30) senza guardare al passato, la parola d’ordine della General Contractor impegnata sull’angusto parquet di Ozzano dove, sia riferito come puro dato statistico, Jesi, che fosse Aurora o Academy poco importa, è sempre uscita battuta nei precedenti tutti giocati in cadetteria. Fatale l’ultima sconfitta nella scorsa primavera che decretò la ‘promozione della Sinermatic nel quartetto playoff e la ‘retrocessione’ della Generale Contractor nella soffertissima roulette playout contro l’agguerritissima Matelica. Stasera al Palarti Grafiche Reggiani si incontrano due squadre in salute, reduci da una serie di successi dopo un inizio di stagione a dir poco scoraggiante (Jesi 14 nel rapporto vittorie sconfitte, Ozzano 04). Novembre il mese del riscatto per entrambe, la General Contractor – filotto di quattro vittorie – ha risalito rapidamente la china issandosi nel novero delle squadre in lotta per i play off, Ozzano è uscita dalle secche della bassissima classifica conquistando tre vittorie nelle ultime cinque uscite inaugurando la serie con lo scalpo di una delle big, la Ristopro, rispedita a casa col fardello di 27 punti sul groppone (85-58) fino alla doppietta degli ultimi turni contro Vicenza e Lumezzane. "Sarebbe stato meglio averli incontrati il mese scorso – scherza coach Ghizzinardi –. Jesi non ha mai vinto in Emilia? Proveremo a sfatare anche questo tabù". Che ci sta a fare, sennò, la legge dei grandi numeri.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su