La Sella si aggrappa alla difesa e conquista due punti d’oro

A Orzinuovi i biancorossi comandano per tutto il match e portano a casa uno scontro diretto vitale

20 novembre 2023
La Sella si aggrappa alla difesa e conquista due punti d’oro

La Sella si aggrappa alla difesa e conquista due punti d’oro

orzinuovi

56

sella cento

67

AGRIBERTOCCHI : Mayfield 12, Brown 13, Donzelli 6, Trapani 7, Gasparin 3, Zilli, Zugno 7, Bertini 5, Ndzie, Alessandrini, Leonzio 3. All. Zanchi

SELLA CENTO: Bruttini 10, Archie 8, Sabin 11, Mussini 16, Palumbo 15, Toscano 2, Bucciol, Kuuba, Moreno 5, Ladurner. All. Mecacci

Arbitri: Boscolo, Cassinadri e Calella

Note: parziali 13-13, 22-31, 34-46. Tiri liberi Orzinuovi 1602, Cento 710.

Vittoria sofferta per la Sella Cento, che passa sul campo di Orzinuovi dopo una gara vissuta di tanti episodi, ma alla fine i ragazzi di Mecacci tornano a casa con due punti importanti.

La gara. Il primo quarto di gioco è all’insegna dell’equilibrio, sono le due difese a fare la differenza nei primi 10 minuti di gioco e si segna pochissimo su entrambi i fronti. Orzinuovi difende con grande intensità, rendendo intasate le linee di passaggio della Sella che fa fatica a costruire tiri aperti. Tra i padroni di casa è Brown il più attivo ed è lui a rintuzzare i primi tentativi di allungo da parte di Cento. Di spettacolo se ne vede pochissimo e alla fine del primo quarto il tabellone recita 13 pari.

Nel secondo periodo però la situazione cambia radicalmente, la Agribertocchi non riesce mai a fare canestro mentre sul fronte opposto Mussini e Palumbo si mettono subito in ritmo in attacco firmando un parziale di 11-0 nei primi 4’30” del parziale che permettono a Cento di scappare sul 13-24. I padroni di casa ci mettono un po’ per provare a rispondere: gli unici due giocatori che riescono a produrre qualcosa in attacco sono Zugno e Brown, ma la Sella non ne approfitta veramente. Non riesce a piazzare l’allungo decisivo ed alla fine dei primi 20 minuti di gioco sono solo 9 i punti di vantaggio con il tabellone che recita 22-31.

Anche al ritorno in campo la situazione non cambia, sono i ragazzi di Mecacci a dettare i ritmi dell’incontro, mentre Orzinuovi continua a litigare con il canestro avversario.

Il vantaggio di Cento aumenta mentre i padroni di casa fanno fatica ad arrivare al 30% dal campo. Mussini e compagni danno la sensazione di essere in controllo ma non piazzano mai il colpo del ko agli avversari, che vanno sotto di 14 ma continuano a giocare con grande determinazione nella propria metà campo. A 10’ dalla fine la gara è tutt’altro che finita sul 34-46. E Orzinuovi inizia l’ultimo periodo con un parziale di 6-0 che rimette tutto in discussione. Cento riesce a rispondere ma nell’ultimo quarto Mayfield trova un paio di triple importanti che tengono la partita aperta sul 48-55 a 3’ dalla fine.

La Sella non riesce più a fare canestro con ancora Mayfield scatenato che riporta i suoi sul -3. Nel momento più difficile però Cento, trova con Sabin e Palumbo i canestri per portare a casa i due punti con il risultato di 56-67.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su