L’analisi del coach: "Non siamo quelli visti negli ultimi cinque minuti a Fidenza». Furlani: "Bene e senza scorie mentali. Ci manca poco per dare una svolta»

"Siamo ancora alla ricerca della migliore coesione, ma tutti stanno portando il classico mattoncino".

6 novembre 2023
Furlani: "Bene e senza scorie mentali. Ci manca poco per dare una svolta"

Furlani: "Bene e senza scorie mentali. Ci manca poco per dare una svolta"

Portata a casa agevolmente, senza premere troppo sull’acceleratore, e risparmiando un acciaccato Marchini: coach Furlani può ritenersi soddisfatto dopo la vittoria con Cernusco. "In settimana ho visto i ragazzi molto abbacchiati per l’esito della partita con Fidenza – commenta l’allenatore –, direi che abbiamo approcciato alla gara senza scorie mentali, ed era ciò che temevo maggiormente alla vigilia. Dal punto di vista tecnico in realtà non siamo stati brillantissimi, ma una cosa è certa: non siamo quelli degli ultimi cinque minuti di Fidenza. La squadra è ancora alla ricerca della sua coesione, tutti quanti stanno portando il classico mattoncino, io penso che a questo gruppo manchi poco per cominciare ad essere leader del campionato. Non esiste una squadra che surclassa sempre gli avversari, probabilmente siamo capitati nel girone più difficile dell’intero panorama italiano, c’è un livellamento verso l’alto molto importante: saremo sempre in balìa di un tiro sbagliato, di una palla persa, di una decisione affrettata. Ai ragazzi ho detto che le partite che abbiamo perso fin qui le abbiamo perse noi, perché nessuna squadra ci ha surclassato e ha meritato di vincere veramente. Ripeto, ci manca poco, la rotazione negli esterni è corta e proviamo a vedere di sistemare questo aspetto". Domenica prossima altro test sulla carta abbordabile contro l’Olimpia Castello.

j. c.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su