L’iniziativa. Sport e inclusione a braccetto. Baskin firmato Vanoli Cremona

Si rinsalda la collaborazione tra le due realtà che offrono occasioni di incontro per tutti gli atleti.

18 novembre 2023
Sport e inclusione a braccetto. Baskin firmato Vanoli Cremona
Sport e inclusione a braccetto. Baskin firmato Vanoli Cremona

L’attività sportiva va di pari passo con il “sociale“ grazie alla rinsaldata collaborazione tra Vanoli Basket Cremona e Pepo Team. Saranno ancora una volta il bianco e l’azzurro i colori delle maglie, presentate nella conferenza stampa in casa di Eco Fotovoltaico, che caratterizzano la partnership quasi unica nel panorama sportivo italiano, coinvolgendo una squadra di basket professionistico di serie A1 e una di baskin.

Tra le persone che più hanno creduto in questo progetto c’è Andrea Conti, general manager di Vanoli Basket Cremona, che ha sottolineato quanto i valori della società e della famiglia Vanoli siano in linea con le proposte del Pepo Team. "Crediamo molto nell’inclusione mi spenderò personalmente per coinvolgere il nostro settore giovanile perché giochino attivamente nel Pepo Team. La famiglia Vanoli crede molto nell’unione, nella condivisione e questo è importante. Vogliamo che il legame sia concreto e che i nostri valori siano realmente condivisi e inclusivi. Vorrei anche ringraziare tutti i volontari che si spendono per far fare sport ai ragazzi" evidenzia Conti. Il padrone di casa Pietro Ghidoni ha sottolineato quanto l’occasione fosse "un piacere e un onore per noi continuare la collaborazione con Vanoli Basket portando avanti questo progetto che reputo importantissimo sotto diversi aspetti. Vi ringrazio le emozioni che trasmettete in campo". Ampio l’apprezzamento per gli aspetti sociali è stato mostrato da Luca Zanacchi, assessore allo Sport del Comune di Cremona: "È un tassello importantissimo abbinare le attività del Pepo team con quelle di vertice che svolge Vanoli nel campionato di A1. Non posso che salutare con grande felicità il fatto che una società della massima serie abbia una sensibilità e attenzione di coinvolgere i ragazzi in queste attività e valorizzare le attività che Pepo Team promuove da tantissimo tempo".

Nell’invitare a provare il baskin, Gianluca Rossi, presidente di Pepo Team accompagnato dalla vicepresidente Gloria Minuti e dal nuovo allenatore Alberto Segale, ha sottolineato l’importanza della partnership: "Ci piace che i nostri ragazzi frequentino tutti gli ambienti che favoriscono il loro inserimento a livello inclusivo. Nel 2011 abbiamo voluto approfondire la nostra attività inserendo il baskin, che come sapete è nata ed è un orgoglio di Cremona. Nel 2016 è arrivata la proposta bellissima di Andrea Conti di collaborare e di darci una mano vicendevole: è nato così il Pepo Team Vanoli che si basa su valori comuni. Sono felice di poter portare ancora i colori della Vanoli sulle nostre maglie: ci impegneremo al massimo per onorare l’attività e di riporla a livelli di campionato". Due i binari su cui si sviluppa il progetto: da un lato l’elevato impatto sociale e dall’altro il contributo di giocatori di livello. Alla conferenza presenti anche i giocatori Paul Eboua e Davide Denegri hanno parlato di inclusività pronti a tifare in una partita del Pepo Team.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su