Ossigeno per la panchina di Bialadszewski. Varese in versione deluxe, Sassari si arrende

I biancorossi ritrovano la loro identità in attacco e nella parte finale resistono alla rimonta ospite.

6 novembre 2023
Varese in versione deluxe, Sassari si arrende

Varese in versione deluxe, Sassari si arrende

La Pallacanestro Varese vince, con merito, il match con la Dinamo Sassari nella settimana che potrebbe essere ricordata, in futuro, come quella che ha salvato la panchina di Tom Bialadszewski. Nel giro di pochi giorni la squadra biancorossa ritrova la sua identità offensiva, e soprattutto riscalda i cuori di una Masnago che torna ad essere un rale fattore campo. Una partita che Varese approccia alla grande, come in FIBA Europe Cup. Ventuno i punti segnati in otto minuti, nove del solo Brown, cinquantadue a fine primo tempo con il 12+6 di Cauley-Stein, mvp del mese in Europa, discusso in Italia (anche pesantemente) e comunque espulso nel match infrasettimanale. Sassari, che di problemi ne ha tanti da inizio stagione causa infortuni (l’ultimo, in settimana, quello del centro Ousmane Diop), e scelte poco felici, insegue a -12 una squadra che manda 8 giocatori a segno, e martella mandando il primo giocatore in doppia cifra solo a fine prima frazione.

I sardi hanno 315 da 3, la sassaiola che nel terzo quarto li manda a -21 pare la condanna definitiva, ma mai dare per sconfitti gli uomini di Piero Bucchi prima del tempo. L’inizio di ultimo parziale è veemente, una tripla di Charalampopoulos dopo un minuto del quarto quarto vale il rientro sul 71-67, Gentile e Cappelletti mancano la giocata per portarsi ancora più vicini. Una gara che i biancorossi, inevitabilmente, si trovano costretti a rivincere. Brown dall’angolo piazza la bomba del 78-69, Shahid poco dopo garantisce il nuovo +10. Al resto ci pensa un Moretti ispiratissimo, in quello che è un 90-79 senza appello. Da urlo il 1736 da 3 finale, che racconta di una mira ritrovata, non poco il 38-38 a rimbalzo contro un avversario più fisico. Cinque gli uomini in doppia cifra, con i 18 di Sean McDermott e i 14 con 9 assist di Davide Moretti. Varese sale a +4 sulla zona retrocessione.

PALLACANESTRO VARESE-DINAMO SASSARI 90-79 (28-17, 24-23, 19-22, 19-17)

Alessandro Luigi Maggi

Continua a leggere tutte le notizie di sport su