Rinascita, test con vittoria a Faenza Decide una tripla di Tomassini allo scadere

Per i biancorossi, senza Anumba e Abba, è il secondo successo in amichevole dopo quello con Mestre: Johnson segna 16 punti

3 settembre 2023
Rinascita, test con vittoria a Faenza  Decide una tripla di Tomassini allo scadere

Rinascita, test con vittoria a Faenza Decide una tripla di Tomassini allo scadere

Blacks Faenza

72

Rinascita Basket Rimini

75

BLACKS FAENZA: Galassi 14, Papa 19, Siberna 6, Vico 12, Naccari, Poggi 4, Ballarin, Petrucci6 , Santandrea ne, Aromando 11, Tomasini, Belmonte ne. All.: Garelli

RINASCITA BASKET RIMINI: Tassinari 9, Marks 11, Anumba ne, Grande 10, Tomassini 5, Scarponi 4, Sirri 3, Masciadri 4, Lombardi, Johnson 16, Simioni 13, Abba. All.: Ferrari.

Arbitri: Forconi - Guerrini

Note. Parziali: 14-20; 31-37; 55-56

Un’altra vittoria in amichevole per la Rinascita dopo quella con Mestre. I biancorossi superano a Faenza i Blacks 75-72 grazie a una tripla di Tomassini segnata all’ultimo secondo. Visto che alla fine di ogni quarto i punteggi venivano azzerati, il bilancio è di un quarto vinto da Faenza (il terzo per 24-19), uno pareggiato (il secondo 17-17) e due vinti dalla Rinascita (14-20 e 17-19). Per Faenza un viatico più che positivo in vista della Supercoppa con Ravenna di sabato prossimo, per la Rinascita – senza Anumba e Abba – ottime indicazioni in vista dall’avvio della stagione ufficiale.

Coach Ferrari parte con Grande, Marks, Scarponi, Johnson e Simioni. Garelli risponde con Galassi, Papa, Poggi, Petrucci e Tomasini. Dopo il 2+1 d’avvio con Papa, è Johnson per l’Rbr ad aprire le danze. Tra i biancorossi fluida la circolazione di palla e bene il desiderio di cercare in post basso sia Johnson sia Simioni. Dopo il 10-14 di Scarponi, a chiudere il quarto sono due triple di Tassinari, di cui il bis sullo scadere di tempo per il 14-20 del 10’. Si azzera il tabellone e dopo l’1-0, Rimini trova tanto da Johnson combattivo e aggressivo nell’andare fino al ferro. Dopo il 5-9 made in Usa, si iscrive nel tabellino anche Masciadri (5-11). Faenza impatta 13 pari con Vico e il parziale si chiude in parità 17-17. Nel terzo quarto bene Rimini in avvio, poi meglio Blacks nella seconda parte. Rbr inizia con 0-2 Simioni, 0-4 Marks e 0-6 Masciadri. Poi Johnson, su assist di Grande, va a schiacciare il 6-11. Grande va on fire, due triple in fila ed è 9-17. Dopo il 14-19 di Scarponi, Faenza piazza un parziale di 10-0 in chiusura di periodo e chiude sopra 24-19 (55-56). L’ultimo quarto avanza sui binari dell’equilibrio fino all’11 pari. Poi una tripla di Johnson vale l’11-14. Ma Faenza risponde sempre presente: 13-14. Sirri per il 13-16. Vico 15-16, con libero supplementare sbagliato. Si entra nell’ultimo minuto: la decide Tomassini all’ultimo secondo con la tripla del 17-19 (72-75). Intanto va avanti la campagna abbonamenti: sono 605 le tessere già vendute.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su