Sella, pericolo Mayfield. E’ il leader di Orzinuovi

L’ex Usa del Kleb era seguito da Cento in estate, che poi gli preferì Sabin

16 novembre 2023
Sella, pericolo Mayfield. E’ il leader di Orzinuovi

Sella, pericolo Mayfield. E’ il leader di Orzinuovi

A Orzinuovi, domenica pomeriggio, la Sella Cento proverà a smuovere una classifica che dopo le recenti sconfitte si è assai complicata, in casa di un’Agribertocchi reduce da quattro ko nelle ultime cinque partite proprio come i biancorossi. Al momento, quindi, si tratta di uno scontro salvezza, con Cento che ha un bisogno estremo di ritornare alla vittoria per lasciarsi dietro le brutte prestazioni dell’ultimo periodo. La sfida in terra lombarda sarà anche l’occasione per vedere di fronte, uno contro l’altro, gli esterni a stelle e strisce delle due squadre: Ty Sabin da una parte, Demario Mayfield dall’altra. E non è uno spunto banale, perché quest’estate prima di arrivare all’ex San Severo la Sella sondò pure la disponibilità della guardia passata negli ultimi due anni da Ferrara e Torino, per poi virare appunto su un "bomber" di razza come Sabin. Confrontando le cifre, i due segnano più o meno gli stessi punti di media: 15.4 per Mayfield, 14.0 per Sabin, che però fin qui è stato decisivo ben poche volte, forse solamente nella gara di Supercoppa contro la Fortitudo quando segnò la bellezza di 29 punti. Ma è soprattutto nelle percentuali al tiro, fattore principale per il quale la Sella ha scelto Sabin, che al momento la bilancia pende dalla parte dell’ex Ferrara: 37% per la guardia centese, sia da due che da tre punti, contro il 53% da due e il 40% dall’arco del giocatore con passaporto iracheno, che nel computo della valutazione totale spicca con un valore totale di 19 a differenza dell’8.9 di Sabin. Numeri che testimoniano la duttilità di Mayfield, il quale negli ultimi anni si è costruito una carriera di buonissimo livello in A2, e di contro le difficoltà di un Sabin che fin qui non ha reso come ci si aspettava, soprattutto se si ripensa all’annata di San Severo. Domenica l’occasione per cambiare le carte in tavola.

CON FORLI’ SI ANTICIPA. La Benedetto XIV comunica che la partita Unieuro Forlì-Sella Cento, valida per la prima giornata di ritorno della regular season di Serie A2 Old Wild West, è stata anticipata a sabato 2 dicembre con palla a due alle ore 20.30.

Jacopo Cavallini

Continua a leggere tutte le notizie di sport su