Spezia Basket Tarros parte con entusiasmo. La passerella con le autorità al PalaSprint

Presentazione in vista dell’impegnativa serie B Interregionale, con la bellissima cornice di molte delle giovanili e dei propri tifosi

17 settembre 2023
Spezia Basket Tarros parte con entusiasmo. La passerella con le autorità al PalaSprint

Spezia Basket Tarros parte con entusiasmo. La passerella con le autorità al PalaSprint

Entusiasmo ed ancora… entusiasmo. Con la bellissima cornice di molte delle giovanili e dei propri tifosi, lo Spezia Basket Tarros si è presentato alla città. In modo naturale, senza fronzoli, come è nel suo Dna, avendo al proprio fianco il sindaco Pierluigi Peracchini e l’assessore allo sport del comune capoluogo Marco Frascatore, sempre vicini al percorso sportivo della prima realtà cestistica ligure maschile. Un entusiasmo palpabile e non è un caso che si sia levato un autentico boato al PalaSprint quando la passerella è toccata al capitano Lorenzo Fazio e al vice Niccolò Steffanini, spezzini purosangue e chiari esempi di attaccamento alla maglia, due colonne portanti che all’interno dello spogliatoio sono da sempre il collante del gruppo, e che servirà ancor più in questa stagione dove i volti nuovi non mancano e c’è bisogno di amalgamarsi ed integrarsi ancor più rapidamente. Mancano ancora due settimane prima dell’esordio (a Cecina il 1° ottobre, ndr) per questa Tarros approdata in B interregionale, una sorta di ex B2, dopo la splendida cavalcata della passata stagione in C Gold Toscana, avendo davanti a sé un duplice obiettivo come ha chiarito il presidentissimo Danilo Caluri: "mantenere la categoria e di farlo mediante anche i nostri giovani facendo crescere tutto il movimento delle giovanili. Di sicuro – ha proseguito il numero 1 di via Parma – non abbiamo agevolato la vita al nostro coach visto che avrà a che fare con 8 facce nuove tra senior e giovani. Ciò che è fondamentale – ha concluso rivolgendosi a tutto lo staff tecnico ed ai giocatori – sarà ‘fare gruppo’: non esistono squadre senza gruppo, in cui tutti si devono mettere a disposizione". Un concetto talmente banale ma che Caluri ha fatto bene a rimarcare in vista della stagione imminente. Tarros che proprio oggi gioca alle 18 un’altra amichevole, affrontando al PalaSprint il Sestri Ponente: match tutto da scoprire visto che i genovesi sono approdati anch’essi quest’anno in B Interregionale e inseriti nel girone degli spezzini. Giovedì 21 e venerdì 22, invece i bianconeri saranno di scena a Livorno nel XXVIII° Trofeo Città di Livorno.

G.S.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su