A tre giorni dal raduno. Renate alla corte di Foschi

Calcio Serie C. Fra i confermati Anghileri, la punta Bocalon e il portiere Ombra. Novità la mezzala Delcarro e il difensore centrale siciliano Spedalieri.

di ROBERTO SANVITO -
7 luglio 2024
A tre giorni dal raduno. Renate alla corte di Foschi

A tre giorni dal raduno. Renate alla corte di Foschi

Mancano tre giorni al via ufficiale con le visite mediche, mercoledì mattina, e il primo allenamento, nel pomeriggio, della stagione numero 15 tra i professionisti del Renate. Martedì alle 11.30, invece, presso la sede della Unicar verrà presentato il tecnico Luciano Foschi, che a Renate ha già allenato nella stagione 2016/17. Con lui ci sarà il direttore sportivo Oscar Magoni e sarà anche l’occasione per capire chi farà parte del gruppo che poi giovedì 18 luglio, dopo una settimana di sedute singole al “Mario Riboldi“ partirà alla volta di Piazzatorre in Alta Valle Brembana per una decina di giorni di preparazione in altura. L’ultimo, domenica 28, sarà anche l’occasione per misurarsi col Villa Valle (serie D), prima amichevole ufficiale domenica 4 agosto contro il Brescia, il 7 con la Casatese e poi la Coppa Italia contro il Novara sabato 10 a Meda. In base al passaggio del turno o meno sarà definita la settimana successiva di allenamenti. Ma chi ci sarà? Per ora le notizie sui nuovi sono passate un po’ col contagocce. Magoni un paio di settimane fa aveva detto che nessuno sarebbe stato incedibile e che tutti erano sul mercato. Ma non sarà così. Dei “contrattualizzati“ se ne andranno sicuramente in tre, il portiere Mattia Fallani e gli attaccanti Andrea Procaccio e Mattia Rolando, quest’ultimo già promessosi all’Altamura. Gli altri sono tutti abili e arruolati. Si tratta dell’altro portiere Francesco Ombra, verosimilmente titolare, dei difensori Marco Anghileri, Marcello Possenti e Marco Bosisio, dei centrocampisti Michele Currarino, Gianluca Esposito e Francesco Vassallo e degli attaccanti Riccardo Bocalon e Andrea Ghezzi. Matteo Gasperi è andato alla neopromossa Union Clodiense. In entrata, già ufficializzati, ci sono la mezzala bergamasca ex Rimini Andrea Delcarro e il difensore centrale siciliano classe 2002 cresciuto nei settori giovanili di Napoli e Fiorentina Jonathan Spedalieri. In C ha giocato con il Potenza e la Fermana.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su