Alcione, pericolo Vogherese: "Possono crearci problemi"

Calcio serie D: Cusatis avverte i suoi in vista del confronto che attende la capolista

di MATTIA TODISCO -
19 novembre 2023
Alcione, pericolo Vogherese: "Possono crearci problemi"

Alcione, pericolo Vogherese: "Possono crearci problemi"

La capolista del girone A della Serie D è ancora l’Alcione, che dopo due partite senza vittorie è riuscita a centrare nello scorso weekend quel successo che serviva per riprendere ritmo e confermarsi alla testa del gruppo, nonostante una nutrita schiera di inseguitrici che corre alle spalle dei battistrada. Gli orange devono infatti difendere al momento soltanto tre punti di vantaggio (28 contro 25) su due avversarie, Albenga e Chisola. La classifica è corta, a 24 c’è l’RG Ticino e a 20 l’Asti. L’imperativo è quindi quello di battere la Vogherese oggi pomeriggio alle 14.30, in una complicata trasferta valida per la quattordicesima giornata del raggruppamento. "La Vogherese ha perso in casa la penultima ma poi ha vinto fuori casa - ha dichiarato il tecnico dell’Alcione, Giovanni Cusatis, commentando la sfida che attende i suoi -. Ci aspetta una partita difficile contro una squadra gloriosa che ha delle armi per metterci in difficoltà. Abbiamo riposato ed è da mercoledì che ci alleniamo per questa gara".

Pur con delle incognite, la sfida vede favorita la formazione ospite, che dati alla mano ha non soltanto la prima posizione in graduatoria dalla sua, ma anche numeri più che confortanti tra attacco e difesa. È infatti la formazione che segna più gol nel girone A ed è la terza squadra per numero di gol subiti (sono 10 contro i 7 del Vado e i 9 dell’Albenga). Cusatis e i suoi sono concentrati sul proprio impegno e non potrebbe essere altrimenti, ma vista la classifica molto corta attenderanno anche le notizie provenienti dagli altri campi. L’Albenga ha un impegno fuori casa contro il Pinerolo, mentre il Chisola avrà un turno tra le proprie mura contro una squadra arcigna che conta sulla miglior retroguardia del campionato, pur bilanciata da una fase offensiva che ha permesso di segnare soltanto dieci reti.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su