Allo stadio Speroni. Pro Patria al bivio. Con il Fiorenzuola obbligatorio vincere

La Pro Patria affronta oggi il Fiorenzuola in una sfida cruciale per invertire l'andamento del proprio campionato di Serie C. Mister Colombo sottolinea l'importanza della partita e l'attenzione necessaria per i piacentini. La squadra è motivata, ma deve migliorare l'approccio.

18 novembre 2023
Pro Patria al bivio. Con il Fiorenzuola obbligatorio vincere

Pro Patria al bivio. Con il Fiorenzuola obbligatorio vincere

BUSTO ARSIZIO (Varese)

Sfida cruciale per la Pro Patria (nella foto) che oggi affronta il Fiorenzuola allo stadio Carlo Speroni. I tigrotti biancoblù devono assolutamente invertire l’andamento del proprio campionato dib Serie C e mister Riccardo Colombo alla vigilia della delicata sfida odierna nella consueta conferenza stampa dichiara: "Sicuramente è una partita importante, anzi la partita più importante di quelle che abbiamo fatto fino adesso perché veniamo da non periodo non positivo e dobbiamo invertire la rotta. Sarà fondamentale fare punti perché la nostra classifica non è bella, anche se guardare la graduatoria adesso è un po’ presto. Però dobbiamo cominciare a renderci conto che occorre cambiare il trend, soprattutto su alcune cose". I piacentini sono un avversario insidioso: "Dobbiamo prestare molta attenzione: è una squadra forte nelle ripartenze, dobbiamo essere sempre equilibrati. In contropiede possono dare fastidio, perciò noi dobbiamo giocare sempre da squadra. Finora abbiamo preso dei gol a difesa schierata: vedo i ragazzi sempre con grande voglia durante gli allenamenti, ma dobbiamo migliorare l’aspetto dell’approccio perché qualcosa concediamo sempre. Avremo ancora fuori Nicco e Mallamo e si è fermato Piran per un problema".

L.D.F.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su