Calcio Eccellenza. C’è il Montespertoli. Zenith, vietato fermarsi

Il Prato Zenith ospita oggi al Chiavacci il Montespertoli, terzo in classifica, per provare a rilanciarsi verso le zone alte della classifica. Con una vittoria potrebbero accorciare il distacco dalla zona play off. Assenti Casini, Falteri e Cappellini, infortunato.

19 novembre 2023

Zenith Prato a caccia di conferme. Dopo la splendida vittoria contro l’ex capolista Fratres Perignano ottenuta domenica scorsa, oggi alle 14.30 ospiterà al "Chiavacci" un’altra big del girone A di Eccellenza, il Montespertoli, per provare a rilanciarsi verso le zone alte della classifica. Gli avversari odierni dei bluamaranto sono al terzo posto in classifica con 16 punti, a 4 lunghezze dai pratesi, che con una vittoria potrebbero accorciare il distacco dalla zona play off: "Fino ad ora non abbiamo trovato nessun avversario che ci ha messo sotto. Dipende sempre molto da noi. Se riusciremo a giocare al massimo delle nostre possibilità, concentrati e senza cali di tensione, sono sicuro che potremo portare a casa punti importanti – commenta il vice presidente della società, Enrico Cammelli -. Per iniziare un nuovo corso in questa stagione dobbiamo riuscire a trovare quella continuità che fino ad ora non abbiamo avuto e riuscire a gestire bene tutti i momenti delle partite. Troveremo di fronte un avversario da non sottovalutare, ma questa partita e la prossima contro il River Pieve per noi e per gli obiettivi stagionali potrebbero risultare fondamentali". Unici assenti nelle fila pratesi i febbricitanti Casini e Falteri e l’infortunato Cappellini, che purtroppo si è rotto il crociato e ha già terminato la stagione.

L. M.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su