Calcio Le strategie di mercato di Mulazzo e Flattierese. Bortolasi e Castellotti nella lista dei desideri

Lorenzo Bortolasi e Emanuele Castellotti sono due giovani calciatori della Lunigiana che potrebbero cambiare squadra: Bortolasi dalla Pontremolese al Mulazzo, Castellotti dal Mulazzo alla Filattierese. Il Mulazzo ristrutturerà l'organico per la prossima stagione.

9 novembre 2023
Bortolasi e Castellotti nella lista dei desideri

Bortolasi e Castellotti nella lista dei desideri

Una fetta di tifosi della Pontremolese lo rimpiange, un’altra, quella della Filattierese non sa goderselo, c’è poi chi dalla parte destra del Magra lo aspetta: Lorenzo Bortolasi, classe 2003, da qualche settimana è entrato prepotentemente negli obiettivi del Mulazzo. Il “Golden boy“ dal ciuffo ribelle ha bisogno di trovare spazio per sviluppare finalmente la sua dimensione tattica e il club rossoblù diretto dal presidente Paolo Marconi sarebbe la piazza ideale per maturare definitivamente senza fretta ma con la libertà di giocare nel ruolo che lo ha visto protagonista assoluto nella Juniores regionale dell’Azzurra. In buona sostanza il gioiello stando alle ricorrenti voci provenienti direttamente da piazza Castello sarebbe pronto a lasciare il club dei verdeoro.

Emanuele Castellotti, assistmen e cannoniere del Mulazzo nella passata stagione, ha il desiderio di attraversare il Magra e accasarsi alla Filattierese che ha lo stesso desiderio. Il giovane cannoniere di Arpiola, infatti, avrebbe già comunicato ai reggenti rossoblù di essere pronto a traslocare i suoi servizi il prima possibile. La sua esperienza vissuta al centro dell’attacco del Mulazzo appare per i più ormai ai titoli di coda e le attuali difficoltà di potersi allenare con una certa continuità sembrano dare un’ulteriore accelerata alla separazione.

Mulazzo che nella prossima finestra-mercato che vedrà la sua luce il primo dicembre prossimo, ristrutturerà l’organico per dotarsi di prospetti mentalizzati alla categoria e soprattutto motivati, ha fatto sapere che chi non è più felice di stare in rossoblù, può salutare la compagnia. E il segnale di come la contrattazione abbia preso piede arriva direttamente da Pontremoli, quartier generale dove opera il diesse verdeoro Angelo Pagani che avrebbe già dato piede al corteggiamento sia con Castellotti sia con Joele Pinzuti, il fluidificante in questo momento non sta trovando spazio per la forte concorrenza nel ruolo.

Ebal.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su