Calcio Nella rassegna provinciale Juniores Pontremolese micidiale Spazzato via lo Stiava

14 novembre 2023
Calcio Nella rassegna provinciale Juniores Pontremolese micidiale Spazzato via lo Stiava

Calcio Nella rassegna provinciale Juniores Pontremolese micidiale Spazzato via lo Stiava

Stiava

3

Pontremolese

7

STIAVA: Pierucci, Signorini, Berrettoni, Casotti (51’Pucci),Francesconi, Iacomini, Cocca (51’ Caterino) , Lucchesi, Liguori, Patalani, Donnini. All. Giuli.

PONTREMOLESE: Beghini, Antolini (87’ Sabella), Bortolasi, Ribolla G. (65’ Sabini), Arrighi, Domenichini, Novoa (77’ Della Pina) , Santoni, Ghiselli, Gaddari, Agolli (59’ Barabino). All. Giovannoni-Ferrara.

Arbitro: Suciu di Viareggio.

Marcatori: 4’ Liguori (S), 26’, 47’ e 57’ Ghiselli (P), 39’ Arrighi (P), 74’ Patalani (S), 86’, 91’ e 93’ Gaddari (P), 89’ Donnini (S).

STIAVA – In attesa di giocare finalmente la prima gara casalinga (lunedì 20 novembre big-match con il Viareggio), gli azzurrini trovano la terza vittoria consecutiva in trasferta e rimangono a punteggio pieno con due gare in meno. Stiava che sorprende subito la difesa azzurra con un fendente imprendibile di Liguori; reazione di Santoni & Co. che con Novoa, Gaddari e Ghiselli vanno vicino al pareggio. Rete che arriva al 26’ con una splendida conclusione dal limite all’incrocio di Ghiselli. Pontremolese che preme e trova il vantaggio con una punizione laterale di Arrighi che sorprende Pierucci grazie anche ad una finta di Ribolla.

Nella ripresa partenza bruciante degli azzurrini con Gaddari che assiste splendidamente per due volte Ghiselli che non sbaglia e porta i suoi sul 4-1. La partita si rianima per dieci minuti a cavallo dell’infortunio di Ribolla (nella foto) (in bocca al lupo e presto in campo) e la rete del 2-4 locale, ma a questo punto sale in cattedra la classe di Gaddari, che con una tripletta d’autore garantisce la tranquillità, con i locali che trovano la terza rete.

Nel prossimo turno, come anticipato, importante gara di alta classifica contro il Viareggio, due giorni dopo la sfida “dei grandi“ di sabato al “Marco Polo Center“ per una doppia sfida di vertice per entrambi i campionati.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su