Calcio, serie D. Club Milano e Tritium, trasferte complicate

Il Club Milano e la Tritium cercano di risalire la chiave del girone B di Serie D. Il primo prova a espugnare il campo della Varesina, terza forza del raggruppamento, mentre la seconda affronta la Folgore a Carate Brianza. Entrambe le squadre contano su nuovi innesti per raggiungere la vittoria.

19 novembre 2023
Club Milano e Tritium, trasferte complicate

Club Milano e Tritium, trasferte complicate

Dopo la vittoria a tavolino ottenuta ai danni del Ponte San Pietro (la partita sul campo era terminata 2-2) e il pareggio beffa di domenica scorsa con il Real Calepina, il Club Milano torna in scena questo pomeriggio provando a espugnare il campo della Varesina, terza forza del girone B a braccetto con il Brusaporto e unica compagine ancora imbattuta tra le proprie mura insieme ad Arconatese e Caldiero Terme. Una vittoria per la truppa milanese significherebbe avvicinarsi alla zona playoff, senza dimenticare come la squadra stia performando meglio in trasferta, con 10 dei 17 punti totali conquistati lontano da Pero: "Ci aspetta una gara complicata contro una Varesina in salute che vanta il migliore attacco del campionato: andremo con le nostre forze sapendo che dovremo fare una partita perfetta, sfruttando le nostre doti. La differenza la deve fare il gruppo, che dovrà sopperire alle individualità degli avversari: stiamo dimostrando di non essere inferiori a nessuno, ma dobbiamo presentarci senza paura e sicuri delle nostre qualità" le parole del tecnico Scavo.

Anche la Tritium, attualmente penultima nel raggruppamento, vuole risalire la china dopo il pareggio per 1-1 di settimana scorsa in casa contro la Clivense: il match si è disputato a porte chiuse a causa del turno di squalifica del campo dei biancazzurri, attesi ora dalla complicata trasferta a Carate Brianza al cospetto della Folgore, attualmente nona forza del girone a quota 18 punti. Per il tecnico Di Blasio, che si è dimostrato soddisfatto di quanto visto in campo nell’ultima prestazione dei suoi, specie viste le tante defezioni in rosa, trovare la vittoria contro i brianzoli sarebbe un’iniezione di morale nonché di ossigeno per uscire dalla zona rossa della classifica. Per farlo potrà contare sul nuovo innesto a centrocampo dell’ex Pavia e Vogherese Simone Selmi. "Sono molto emozionato e non vedo l’ora di cominciare" le parole del classe 2000. I.C.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su