Calcio Serie D. Il Carpi finalmente in abbondanza. Serpini ha sette centrocampisti

Il Carpi si prepara alla sfida con il Sant'Angelo con abbondanza di scelte in mediana. Mister Serpini ha diverse opzioni per i tre posti, con Forapani e Mandelli sicuri. In lizza per l'altro posto ci sono Tentoni, Rossi, Larhrib, Gerbino e Beretta. Bouhali è l'unico assente, mentre Arrondini è pronto a tornare in campo.

17 febbraio 2024
Il Carpi finalmente in abbondanza. Serpini ha sette centrocampisti

Il Carpi finalmente in abbondanza. Serpini ha sette centrocampisti

CARPI

È finalmente un Carpi (quasi) in abbondanza quello che si avvicina alla sfida di domani con il Sant’Angelo. Soprattutto in mediana, dove mister Serpini in questi mesi ha dovuto fare i salti mortali, le scelte sono tante per i tre posti: due saranno di certo per Forapani (foto) e Mandelli, mentre sono addirittura in 5 a giocarsi l’altra maglia da mezz’ala. In pole c’è Tentoni, che ha convinto al rientro a Sorbolo e da tre settimane sta lavorando a pieno ritmo al pari di Rossi, pure pienamente ristabilito, ma ci sono anche Larhrib (che però nei piani della gara sarà il vice Cortesi), Gerbino e Beretta, con quest’ultimo che si è unito al gruppo e per la prima volta sarà fra i convocati. Col solo Bouhali fuori uso (come lui out Sabattini, che da martedì sarà in gruppo, e Maini), soni ben 7 i centrocampisti a disposizione, anche se Beretta pur recuperato al 100% è indietro di condizione e al massimo potrà giocare uno spezzone. Rispetto a Sorbolo l’unica variante dal 1’ dovrebbe essere quella di Mandelli per Larhrib, perché difesa e attacco non dovrebbero cambiare. Davanti a Lorenzi spazio a Verza, Rossini, Calanca e Cecotti, mentre davanti Cortesi agirà alle spalle di Sall e Saporetti, con Arrondini che ha finalmente messo alle spalle il dolore al piede e potrà dare un apporto maggiore.

d.s.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su