Calcio serie D: ora nel mirino c’è l’attaccante Calabrese. L’Imolese prende l’esterno Fabretti. E punta sempre sui giovani

Archiviate le conferme di Dall’Osso, Ale, Mattiolo e Adorni ecco il primo acquisto del club .

17 giugno 2024
L’Imolese prende l’esterno Fabretti. E punta sempre sui giovani

L’Imolese prende l’esterno Fabretti. E punta sempre sui giovani

Dopo quattro conferme – Dall’Osso, Ale, Mattiolo e Adorni –, ecco il primo acquisto per la nuova stagione. L’Imolese firma Simone Fabretti, esterno d’attacco classe 2002, la passata stagione in forza al Massa Lombarda, in Eccellenza, dove ha segnato 10 gol e fornito 10 assist. Lughese di nascita, cresciuto nelle giovanili di Bologna e Cesena, in carriera ha vestito anche le maglie di Sambenedettese, Cattolica e Sona, totalizzando 25 presenze in Serie D.

"Ho cominciato a giocare proprio qui a Imola, 17 anni fa nella scuola calcio: sono legatissimo a questa piazza, per questo ci tengo a fare bene – le sue prime parole da rossoblù –. L’Imolese è una squadra importante, con grande visibilità, e sia io che i miei compagni abbiamo il dovere di portare in alto questi colori, oltre a fare il meglio per raggiungere gli obbiettivi fissati assieme alla società. Le mie caratteristiche? Sono un giocatore tecnico, a cui piace tenere la palla tra i piedi, ma so anche come potere essere utile alla squadra, sia in fase di possesso che in quella di non possesso. Fare bene a Imola, per me, potrà significare tanto".

Il prossimo innesto potrebbe essere un altro attaccante, il classe ’96 Antonio Calabrese, anche lui con un passato nelle giovanili del Bologna e con alle spalle oltre 150 presenze in serie D.

Giovanni Poggi

Continua a leggere tutte le notizie di sport su