Calcio, serie D. Sangiuliano-Prato è già sfida salvezza

Il Sangiuliano City affronta oggi il Prato in una partita decisiva per delineare i valori e le posizioni del campionato. Il tecnico Ciceri affronta la sfida con diverse defezioni, ma con la fiducia di una squadra propositiva e con un tridente offensivo di alto livello. Il Prato, in difficoltà nelle ultime partite, è a pari punti con i padroni di casa.

19 novembre 2023
Sangiuliano-Prato è già sfida salvezza

Sangiuliano-Prato è già sfida salvezza

Nuovo appuntamento in campionato per il Sangiuliano City, impegnato oggi pomeriggio alle 14.30 contro il Prato per la dodicesima giornata del Girone D della Serie D. Il “Guazzelli“ sarà di nuovo a porte chiuse per decisione del giudice sportivo, ma i padroni di casa dovranno andare nuovamente oltre la difficoltà dell’assenza di pubblico per dare seguito alle ultime tre partite con due pareggi e in mezzo la vittoria sul Borgo San Donnino. "Questa fase della stagione - dice nel giorno di vigilia il tecnico dei gialloverdi Andrea Ciceri - è decisiva per delineare i valori e le posizioni per cui poi si competerà per il resto del campionato. Per questo, reputo la partita col Prato una tappa topica nel percorso stagionale del Sangiuliano".

Un’altra difficoltà da superare sarà quella delle assenze, particolarmente in difesa, dove Ciceri (lista dei convocati alla mano) avrà a disposizione i soli Annoni, Anton, Bruzzone, Lupinacci, Nobile e Vassallo. "Ci arriviamo purtroppo con diverse defezioni, soprattutto nel reparto arretrato, ma chi si è allenato mi offre ampie garanzie di poter fare la partita che vorremmo - aggiunge ancora il tecnico di casa - Tra le squadre studiate fino ad oggi, il Prato è quella che mi è piaciuta di più, forse perché gioca un pò come noi, aperta e propositiva. Penso che i punti fatti finora non rendano merito alle prestazioni di una compagine che prova sempre a imporsi e che ha un tridente offensivo come pochi in categoria".

Calendario alla mano, però, i toscani vengono da un periodo di grande difficoltà: nelle ultime cinque partite hanno raggranellato tre sconfitte e due pareggi, tanto che al momento sono a pari punti proprio con il Sangiuliano a quota dodici punti in undici gare.

M.T.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su