Determinazione. Fucili: "Avremo davanti una delle più forti»

Il Fossombrone affronta il Campobasso in uno stadio importante con 3 infortunati e 2 giocatori in dubbio. Il Campobasso ha ufficializzato un rinforzo e il Fossombrone una partenza. Il giovane Alessandro Calvosa è stato convocato per un raduno della Rappresentativa di Serie D. La partita si gioca alle 14.30.

19 novembre 2023
Fucili: "Avremo davanti una delle più forti"

Fucili: "Avremo davanti una delle più forti"

"Affrontiamo in sequenza un’altra candidata alla vittoria finale e giocare in uno stadio importante come quello di Campobasso è motivo di grande soddisfazione", ammette alla vigilia della partita l’allenatore del Fossombrone Michele Fucili. Riguardo alle assenze l’infermeria registra 3 infortunati: Casolla e Germinale, più il portiere under Amici (cl’2004) che giovedì aveva difeso la porta della Nazionale di San Marino contro l’Italia (7 a 0 per l’Italia) e valida per le qualificazioni agli europei 2025. Acciaccati e in dubbio Pagliari e Bianchi. Passando al Campobasso nell’ultimo turno sul campo del Vastogirardi ha giocato appena 25 minuti in quanto la gara è stata sospesa (sul risultato parziale di 0 a 0) causa la fitta nebbia, prima di questa gara i molisani avevano ufficializzato un rinforzo, nello specifico il centrocampista avanzato Antonello Serra, 20 anni ex Team Altamura (serie D) e che aveva iniziato la stagione con il Lamezia Terme.

Con un arrivo c’è stata anche una partenza, quella di Vincenzo Corvino., attaccante classe 1991, con il quale si è rescisso il contratto due giorni fa. I ‘lupi’ che puntano a ritornare tra i professionisti (hanno disputato nel passato anche la serie B) per non perdere terreno dalla capolista Sambenedettese oggi vogliono cogliere l’intera posta in palio. Il Fossombrone però ha già dimostrato le sue potenzialità e cercherà di riportare a casa un risultato utile. Il Campobasso può contare su calciatori importanti come Mady Abonckelet, Manuel Gonazalez e sul fronte offensivo su Antonio Di Nardo oltre che sugli attaccanti Fravola e l’esperto Francesco Ripa. Ritornando a Fossombrone il giovane Alessandro Calvosa (classe 2006) è stato convocato per il prossimo mercoledì 22 novembre presso il centro sportivo "Giulio Onesti" di Roma per far parte del Raduno Territoriale dell’Area Centro della Rappresentativa di Serie ‘D’. Una bella soddisfazione per il ragazzo e per la società. Campobasso- Fossombrone si gioca alle ore 14,30 all’Avicor Stadium Selvapiana.

Cosi in campo. U.S. Campobasso 1919 (4-4-2): Esposito; Nonni, Gonzalez, Bonacchi, Pontillo; Lombari Abockelet, Maldonado, Serra; Abreu (Fravola), Di Nardo. A disposizione. Di Donato, Tordella, Ricamato, Mengani, Rasi, Tarcinale, Ripa, Hulidov, Fravola (Abreau). Allenatore: Pergolizzi.

Forsempronese 1949 : Marcantognini, Camilloni, Calvosa, Bucchi, Urso, Rovinelli, Fraternali, Conti, Battisti, Bio, Palazzi. A disp. Amici, Mea. Pandolfi L., Pandolfi R., Tagnani, Procacci, Pagliari, Bianchi. All. M.Fucili.

Arbitro: Domenico Mascolo di Castellammare di Stabia

Amedeo Pisciolini

Continua a leggere tutte le notizie di sport su