Dilettanti, il punto. Montegranaro, che cammino. Tira quasi l’aria della vetta

Elpidiense Cascinare è lanciatissima nell’arduo girone B di Promozione.

21 novembre 2023
Montegranaro, che cammino. Tira quasi l’aria della vetta

Montegranaro, che cammino. Tira quasi l’aria della vetta

Nel panorama dilettantistico regionale gli occhi sono tutti puntati non solo sul momento dei rispettivi gironi ma anche sul mercato. Da valutare diversi elementi sul mercato, anche di grande esperienza, appetiti da diversi club come Giordano Napolano, ex Porto D’Ascoli, in uscita invece dalla Maceratese. Il Montegiorgio in Eccellenza ha tesserato sabato, facendolo subito scendere in campo, l’attaccante Davide Verdesi, reduce dall’esperienza con il Tolentino e a lungo protagonista negli anni precedenti con la maglia del Porto D’Ascoli. Il Tlentino invece si è assicurato il centrocampista Leonardo Santoro, classe 2001, ex Montegiorgio e passato dalle giovanili del Bologna prima degli anni vissuti in Serie D proprio al Montegiorgio.

Eccellenza. La squadra del momento è indubbiamente il Montegranaro guidato da mister Marinelli che centra il successo negli ultimi minuti e si issa al secondo posto in classifica, dietro la lanciatissima Civitanovese. Squadra ri-nata in estate dall’unione di intenti tra la "ex" Sangiustese e appunto la matricola del Montegranaro, riportando nel centro calzaturiero il massimo livello dilettantistico regionale. Le ambizioni di inizio stagione erano quelle di un anno di assestamento ma ora le prospettive potrebbero cambiare visto che, dopo il cambio in panchina (Marinelli al posto di mister Zannini), la squadra vola in campionato e si giocherà un posto nella finalissima di Coppa Italia nella semifinale di ritorno con la Maceratese, già all’atto finale invece l’Osimana. Primo squillo stagionale da tre punti per l’Atletico Azzurra Colli che vince in casa della Sangiustese con gol di Zira e inguaia ulteriormente i rossoblù che ora riflettono anche sulla posizione del tecnico Dario Bolzan. Resta dunque solo il Monturano l’unica squadra del girone ancora a secco di vittorie, dopo il pari subito in rimonta proprio domenica ad opera dell’Osimana.

Promozione B. In una giornata con tantissimi gol all’attivo (ben 25 in totale), vetrina per la "matricola" Elpidiense Cascinare che supera la Sangiorgese e si conferma attualmente seconda forza del campionato, in compagnia di Vigor Castelfidardo e Matelica, tutte all’inseguimento della lepre Trodica. Per l’Elpidiense Cascinare una sorpresa relativa visto l’ottimo lavoro di mister Diamanti e un organico he ha ingranato il passo giusto, trovando un’ottima continuità Disco rosso per la Sangiorgese che vive un momento non semplice con le dimissioni del presidente onorario Pasquale Fermani che potrebbe modificare l’assetto interno societario. In uscita anche l’attaccante Guido Galli che torna in Eccellenza ma in Abruzzo dove vestirà la maglia della Santegidiese.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su