Eccellenza: colpo in casa del Gambettola. Brito, altro gol pesante per il Sant’Agostino

Il Sant'Agostino vince in trasferta per 1-0 contro il Gambettola grazie alla rete di Brito Dos Santos. Partita con ritmo discreto, con le due squadre che si affrontano a viso aperto. Il Gambettola ci prova ma non riesce a rendersi pericoloso, mentre la difesa del Sant'Agostino rimane imbattuta fino al triplice fischio.

6 novembre 2023
Brito, altro gol pesante per il Sant’Agostino

Brito, altro gol pesante per il Sant’Agostino

Gambettola

0

S. Agostino

1

GAMBETTOLA: Golinucci, Marconi, Maioli, Alberighi (5’ st Osayande), Rigoni (7’ st Mengucci), Aloisi (37’ st Mari), Turci, Gadda (20’ st Farabegoli), Merciari (7’ st Vukaj), Longobardi, Protino. All.: Bernacci.

S. AGOSTINO: Costantino, Ceneri, Zanon, Fiorini, Iazzetta, Gasparetto (34’ st Malservisi), Schiavon, Roda, Brito Dos Santos, Lodi, Gherlinzoni. All.: Cavallari.

Arbitro: Calabrese di Bologna.

Rete: 42’ pt Brito Dos Santos (S).

Note: ammoniti: Marconi (G), Ceneri (S).

Vittoria esterna di misura per il Sant’Agostino in casa del Gambettola. Partita che inizia con un ritmo discreto fin dai primi minuti. Il primo a provare la conclusione a rete è Brito dopo 5’, Golinucci osserva la palla uscire di poco a lato. Al 21’ arriva la risposta del Gambettola, sempre con una conclusione dal limite, stavolta con Gadda che sfiora il palo. Quando siamo quasi alla mezz’ora, ci prova ancora il Sant’Agostino: su una conclusione pericolosa di Lodi, tempestivo è il salvataggio sulla linea di porta di Golinucci. Risponde nuovamente il Gambettola con un tiro di Alvisi al 40’ che Costantino sventa in angolo. Al 42’ la partita si sblocca: azione di ripartenza per gli ospiti, con un’infilata di Lodi a servire Brito, che freddo di fronte al portiere manda la palla oltre la linea di porta. Nei minuti finali della prima frazione non si registrano reazioni da parte del Gambettola. Si ritorna negli spogliatoi con il momentaneo vantaggio ospite. Inizia il secondo tempo. La prima conclusione arriva al 7’ ed è di Osayande che impegna Constantino. Al 20’ è la volta di Mangucci, ma ancora una volta Costantino di dimostra concentrato ed interviene. Passano 2’ e Brito ha l’occasione per il raddoppio, ma prodigiosa è la risposta di Golinucci. Osayande ci prova nuovamente al 25’, palla ancora fuori di poco dallo specchio. Nei minuti finali il Gambettola produce gioco ma non riesce a rendersi pericolosa, mentre la difesa del Sant’Agostino si dimostra solida e rimane imbattuta fino al triplice fischio del direttore di gara.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su