Eccellenza. Toffano illude il Masi. Ma Granamica sorpassa

Granamica vince in casa contro Masi-Voghiera grazie a una doppietta di Finessi. Partita equilibrata, con il Granamica che parte forte e si porta in vantaggio con un rigore. Nel secondo tempo il Masi-Voghiera trova il pari, ma Finessi segna la rete decisiva.

13 novembre 2023
Toffano illude il Masi. Ma Granamica sorpassa

Toffano illude il Masi. Ma Granamica sorpassa

Granamica

2

Masi-Voghiera

1

GRANAMICA: Farinella, Melli, Tomatis, Garelli, Magagni, Maietti, Ganzaroli, Baldazzi, Mezzadri (17’ st Langella), Finessi, Fabbri (31’ st Nannini). All.: Marchini.

MASI-VOGHIERA: Campi, Valesani, Medi, Molossi, Bellisi, Maneo, Salonia (45’ pt Toffano), Bonenti (36’ st Righetti), Fregnani, Grimandi (43’ st Lolli), Vanzini. All.: Vanzini.

Arbitro: De Luca di Modena.

Reti: 5’ pt rig. Finessi (G), 4’ st Toffano (M), 29’ st Finessi (G).

Note: ammoniti: Baldazzi (G), Valesani (M), Molossi (M).

Vittoria casalinga per la capolista Granamica contro il Masi Torello Voghiera. Parte subito forte il Granamica, che inizia a produrre gioco sin dai primi minuti. Giro palla difensivo ospite, Finessi va a pressare e ruba palla a Molossi, lo stesso difensore lo atterra e per il direttore di gara è calcio di rigore. Dagli undici metri si presenta lo stesso Finessi che con un tocco sotto supera Campi e regala il vantaggio ai suoi. Gli ospiti provano a reagire, ma il Granamica tiene bene il campo e con il possesso palla cerca di smorzare le iniziative degli ospiti. Su un’azione di ripartenza la palla arriva a Fregnani che però perde il tempo per la conclusione. Si arriva così all’intervallo. Si riprende per il secondo tempo. Parte ancora forte la squadra locale, ma non riesce a insidiare la difesa ospite. Su un’azione di calcio d’angolo del Granamica, la palla viene recuperata dal Masi che riparte in contropiede in campo aperto con la squadra sbilanciata, e a finalizzare il pari è Toffano, da poco subentrato. Gli uomini di mister Marchini non ci stanno e iniziano nuovamente a produrre azioni alla ricerca del vantaggio. Quando siamo quasi alla mezz’ora, azione che si sviluppa sulla destra, palla che arriva in mezzo per Finessi che controlla e libera il tiro che non lascia scampo a Campi. Doppietta personale per il numero 10. Nei minuti finali la squadra di casa gestisce il vantaggio, cercando di mantenere il Masi Voghiera fuori dalla propria metà campo, fino al triplice fischio del direttore di gara che spedisce tutti sotto la doccia dopo 3’ di recupero.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su