Eccellenza Toscana. Mazzola sfida la Lastrigiana "Gara insidiosa»

10 settembre 2023

Ci siamo: per il Mazzola è arrivato il momento di muovere il primo passo della stagione 202324. I biancocelesti, oggi alle 15, affronteranno al Ceccarelli la Lastrigiana. "Affrontiamo una squadra che gioca in questa categoria da anni – afferma il tecnico Stefano Argilli –, alternando buoni campionati ad altri un po’ meno. Nelle ultime stagioni è stata insidiosa per tutti. Noi ci siamo preparati bene, ci siamo allenati tutta la settimana con qualità e intensità e abbiamo anche recuperato i giocatori infortunati". Con l’arrivo del Siena è uscito il calendario. "Sarà un bel campionato – dice il mister –, con i bianconeri punta di diamante. La Robur porterà anche attenzione sul torneo, sarà uno stimolo per tutti. Noi vogliamo far bene, affermarci di nuovo in questa categoria. Non vogliamo essere da meno a nessuno, affronteremo tutti a viso aperto, in maniera leale". "No, per me non sarà una partita come le altre – aggiunge –. A Siena ho vissuto la parte più importante della mia carriera da calciatore e anche al settore giovanile ho dato tanto. Ma ho fatto la mia scelta e sono contento. Il mio pensiero oggi, va a Massimo Tiezzi, una bella persona, che ha subìto un grave lutto: io e tutto il mondo Siena gli siamo vicini".

Continua a leggere tutte le notizie di sport su