Eccellenza. Visciano tiene in ansia la Civitanovese

8 novembre 2023
Visciano tiene in ansia la Civitanovese

Visciano tiene in ansia la Civitanovese

C’è un po’ di preoccupazione, nell’ambiente rossoblù, per le sorti del centrocampista e vicecapitano Ivan Visciano, che ha rimediato una botta al costato nel match di domenica scorsa contro la Sangiustese Vp e per questo è stato sostituito da Federico Ruggeri. Due giorni fa il giocatore si è sottoposto alla radiografia, che ha dato esito negativo, tuttavia il dolore persiste e domani verrà effettuato un ulteriore esame. Ieri Visciano si è allenato a parte assieme ad Alex Strupsceki, Martin Garcia e Pablo Becker ma i per tre si trattava di un semplice affaticamento e dunque si è preferito non forzare troppo la mano in vista del match di domenica contro il K Sport Montecchio Gallo. I pesaresi allenati da Simone Lilli "sono un’ottima squadra – avverte lo stesso vicecapitano rossoblù – e sarà sicuramente una partita da affrontare con la giusta mentalità". La Civitanovese è reduce da tre pareggi ed in classifica è stata raggiunta dal Chiesanuova. Guardando il bicchiere mezzo pieno, il team di Alfonsi ha comunque centrato otto risultati utili consecutivi, ma resta la delusione per il pareggio contro l’undici di Dario Bolzan, giunto al 94’: "un pareggio amaro – lo definisce Visciano -, perché arrivato a fine partita. Ma sono proprio queste gare che ci devono servire a migliorare, ad essere più cattivi e a chiudere i conti prima. Invece di farci demoralizzare, queste situazioni devono costituire quella spinta in più utile ad affrontare con maggiore determinazione le prossime sfide".

Francesco Rossetti

Continua a leggere tutte le notizie di sport su