Fermana, Laverone è tornato ad allenarsi

In dubbio il suo impiego per domenica, intanto per la gara contro i liguri che potrebbe giocarsi a Pontedera manca l’ok del prefetto

10 novembre 2023
Fermana, Laverone è tornato ad allenarsi

Fermana, Laverone è tornato ad allenarsi

Dalle temperature non si direbbe, ma la settimana a Fermo è più calda che mai. La sconfitta di Pineto ha rischiato di essere la goccia che stava per far traboccare un vaso già stracolmo, per tutto l’ambiente. Ora l’unico obiettivo, almeno sul campo, è la partita di domenica alle 18:30 contro il Sestri Levante. Il primo nodo è quello relativo allo stadio dove si giocherà, dato che ancora non è definito. I liguri dal momento della promozione in Serie C hanno questo problema. Il loro impianto non è ancora a norma per il professionismo e i lavori si stanno prolungando a data da destinarsi. Finora hanno giocato a Carrara ma l’accordo è saltato poche settimane fa. La scelta era ricaduta dunque sullo stadio di Pontedera: contratto già firmato con i toscani, ma la Prefettura di Pisa sta temporeggiando per il via libero definitivo. E non si sa se arriverà mai, o quantomeno se ci sarà in tempo per la partita contro la Fermana. L’ultima ipotesi plausibile rimane quella del Piola di Vercelli. E la situazione cambierebbe in maniera importante per la squadra di Protti che dovrebbe allungare e non di poco il viaggio. Visto che in partite del genere va valutata ogni variabile, non sarebbe proprio il massimo una lunga trasferta fino in Piemonte. Comunque al momento Pontedera rimane l’opzione in pole, ma non ancora definitiva. Tornando in casa gialloblù, arrivano segnali di speranza per Lorenzo Laverone. Il terzino destro aveva saltato la partita contro il Pineto dopo una forte botta alla caviglia rimediata nel derby contro l’Ancona. L’ex Rimini è tornato ad allenarsi al Pelloni: per il momento a parte con un po’ di esercizi con la palla e corsa. La sua presenza domenica sarebbe fondamentale soprattutto dopo l’espulsione di Alessandro Eleuteri nella scorsa partita. Come lui anche Jonathan Spedalieri. Al suo posto ci sarà Andrea Gasbarro, già titolare anche contro il Pineto, la sua prima dopo dieci mesi di assenza. Una sorta di liberazione per lui che su Instagram ha commentato così: "Da oltre dieci mesi aspettavo questo momento, rigiocare una partita dell’inizio, rivivere quelle emozioni, mi erano mancate troppo. Nonostante tutte le difficoltà incontrate lungo questo splendido percorso non mi abbatterò mai perché a spingermi dal primo giorno che ho iniziato a giocare a calcio è sempre stata la passione, ed è davvero una forza travolgente, che spesso ti spinge oltre i tuoi limiti. Grazie calcio mi sei mancato tanto. Dispiace per il risultato negativo, continuiamo a lavorare duro".

Filippo Rocchi

Continua a leggere tutte le notizie di sport su