Forlimpopoli, accordo col Sassuolo. I baby nella ‘Generazione S’

Calcio, il club artusiano entra nel progetto di promozione dei settori giovanili della squadra emiliana

di FRANCO PARDOLESI -
15 novembre 2023
Forlimpopoli, accordo col Sassuolo. I baby nella ‘Generazione S’

Forlimpopoli, accordo col Sassuolo. I baby nella ‘Generazione S’

Un’iniziativa, di prestigio, per crescere. Lunedì sera, presso la Sala conferenze ‘Relyon’ di Forlì, l’Asd Calcio Forlimpopoli 1928 ha presentato ufficialmente il progetto di affiliazione col Sassuolo Calcio. La società artusiana ha definito in questi gironi la collaborazione con la società emiliana di serie A, venendo inserita nel programma ‘Generazione S’. Un progetto ideato e fortemente voluto dall’indimenticato patron del Sassuolo Giorgio Squinzi, che prevede la condivisione di valori non solo sportivi con diverse società del territorio nazionale, per propiziarne la crescita.

Il Forlimpopoli 1928 è entrato a far parte del progetto grazie ad un accordo che testimonia l’intenzione di migliorare l’offerta rivolta ai propri giovani calciatori ed alle loro famiglie. L’accordo di collaborazione prevede allenamenti dei ragazzi in biancazzurro con i tecnici del club emiliano, con allenamenti specifici, e inoltre approfondimenti tecnici per gli allenatori del settore giovanile. Tali stage si terranno sia presso il centro sportivo Sante Bastoni di Forlimpopoli, sia presso le strutture del Sassuolo Calcio.

Inoltre i giovani calciatori della società artusiana avranno un’altra interessante opportunità: quella di poter seguire i match di serie A, ed anche agli allenamenti, della prima squadra neroverde.

"Siamo molto soddisfatti di questo accordo – spiega il responsabile del settore giovanile del Forlimpopoli Maurizio Signore –, una collaborazione che testimonia l’ambizione di crescita della nostra società. Abbiamo svolto il primo allenamento coinvolgendo i ragazzi della classe 2011 e i relativi tecnici suscitando l’entusiasmo di tutti. La partecipazione a ‘Generazione S’ è un’opportunità importante – conclude il responsabile artusiano – della quale ringraziamo il Sassuolo per la disponibilità dimostrataci".

Prossimamente gli allenamenti con i tecnici emiliani si terranno con la partecipazione delle altre formazioni giovanili del Forlimpopoli 1928.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su