Fucili: "E’ un Fossombrone che fa sul serio"

Il tecnico si gode il momento: "Nel primo tempo con Vastogirardi siamo stati bravi a controllare, nel secondo ad offendere"

26 settembre 2023
Fucili: "E’ un Fossombrone che fa sul serio"
Fucili: "E’ un Fossombrone che fa sul serio"

"Abbiamo affrontato una squadra molto organizzata e nel primo tempo siamo stati ordinati e attenti a non concedere occasioni – così commenta il giorno dopo il match vinto contro i molisani del Vastogirardi l’allenatore del Fossombrone Michele Fucili –. Nel secondo siamo cresciuti e abbiamo spinto trovando la rete con il capitano Pagliari e chiudendola nel finale con Casolla. Siamo molto contenti della prestazione e della prima vittoria in serie D davanti al nostro pubblico. Ogni errore in questa categoria si paga a caro prezzo e dobbiamo lavorare per limitare al massimo le sbavature. Stiamo cercando al massimo di ruotare la rosa perché servirà l’apporto di tutti per cercare di raggiungere il nostro obiettivo".

Il direttore generale Marco Meschini da parte sua ha aggiunto: "Prestazione importante dei ragazzi che sono stati molto bravi sin dall’inizio ad avere l’atteggiamento giusto e controbattere azione su azione ad un ottimo Vastogirardi. Nella seconda parte della partita siamo stati molto bravi a trovare il gol e poi chiuderla poi nel finale, adesso ci godiamo questo lunedì, poi da martedì inizieremo a prepara la trasferta di Monterotondo".

Autore della rete che ha sbloccato il risultato il capitano Lorenzo Pagliari (un gol definito dall’ex bomber e tifoso Gaudenzi "alla Leao"). " Abbiamo affrontato una squadra ben messa in campo e con parecchi giocatori di qualità, come sapevamo- dice lo stesso Pagliari- Siamo stati bravi a rimanere in partita e fargli male nelle loro disattenzioni. Bene così. Riguardo a me è il mio primo gol in serie D ed anche il primo del Fossombrone davanti al suo pubblico in questo nuovo campionato. É stato tutto molto bello, non potevo chiedere di più".

"Dopo il gol di Pagliari le cose sono fatte più semplici – osserva il dirigente e tifoso di lungo corso Ermanno Bonifazi – abbiamo avito diverse occasioni per raddoppiare prima del gol di Casolla che ha chiuso la partita a nostra favore, una bella rete tra l’altro quella del nostro attaccante. Abbiamo visto un Fossombrone pimpante, il pallino del gioco è sempre stato in suo possesso, la squadra è ben organizzata in ogni reparti. Dispone di un centrocampo di categoria, la difesa è granitica e l’attacco sta rispondendo alle aspettative. Anche il giovane portiere Amici si è messo in mostra. La differenza poi la fa il nostro allenatore Fucili: sa creare gruppo, ha dato un gioco organizzato alla squadra e soprattutto eccelle nei cambi, sa sostituire i calciatori al momento giusto. Un tecnico come Fucili è la fortuna del Fossombrone. Un plauso anche alla società che si sta dimostrando all’altezza della categoria di serie D". Il Fossombrone ora dovrà affronterà in trasferta il Real Monterotondo che domenica ha vinto sul terreno dell’Aquila per 3 a 2 registrando il suo primo successo stagionale.

Amedeo Pisciolini

Continua a leggere tutte le notizie di sport su