Girone D. Fanfulla-Imolese è sfida di alta classifica. Impegno casalingo per il Sant’Angelo col Certaldo

Oggi in serie D sfida di alta classifica tra Fanfulla e Imolese, Sant'Angelo e Certaldo e Sangiuliano City e Prato. I direttori sportivi e tecnici puntano sui loro giocatori per provare a strappare risultati importanti. Una partita chiave per il prosieguo del campionato.

19 novembre 2023

Sfida di alta classifica oggi alla Dossenina con il Fanfulla che riceve l’Imolese che precede il Guerriero nella graduatoria del girone D di serie D di appena 3 punti. I bianconeri del direttore sportivo Vito Cera puntano sul centravanti Riccardo Cocuzza per provare a strappare un risultato importante e confezionare l’impresa di questa domenica calcistica. Impegno tra le mura di casa del Chiesa anche per il Sant’Angelo di Antonio Palo con il Certaldo che rende visita ai rossoneri barasini, che cercheranno di sfruttare la buona vena realizzativa dell’attaccante Francesco Gobbi.

Infine il Sangiuliano City allenato da Andrea Ciceri al Guazzelli di Riozzo attende il Prato per un match che può rivelarsi chiave per il prosieguo del proprio cammino in questo campionato di serie D: "Questa fase della stagione -commenta il tecnico della formazione gialloverde- è decisiva per delineare i valori della stagione e le posizioni per cui si competerà per il resto del campionato. Per questo motivo reputo la partita con il Prato una tappa topica nel percorso del Sangiuliano in questo torneo molto impegnativo. Tra le squadre fino ad oggi studiate il Prato è quella che mi è piaciuta di più, forse perché gioca un po’ come noi, aperta e propositiva. Penso che i punti fatti finora non rendano merito alle prestazioni di una compagine che prova sempre a imporsi e che ha un tridente offensivo come pochi nella nostra categoria". L.D.F.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su