Girone F. Lo United sbatte sul Notaresco. Decisivo Marrancone nella ripresa

Lo United Riccione non riesce a vincere davanti al proprio pubblico, cedendo alla rete di Marrancone del San Nicolò Notaresco. I biancazzurri cercano di mettere in campo una buona prestazione, ma non basta per ottenere il risultato sperato.

2 novembre 2023
Lo United sbatte sul Notaresco. Decisivo Marrancone nella ripresa

Lo United sbatte sul Notaresco. Decisivo Marrancone nella ripresa

United Riccione

0

San Nicolò Notaresco

1

UNITED RICCIONE (3-4-3): Servalli; Syku, Mesisca (32’ st Cottone), Ndoy; Ramires, Scalini, Callegaro (42’ st Djuric), Pellacani (42’ st Tonelli); Ferrara (21’ st Kyeremateng), Ventola (21’ st Maio), Napolitano. A disp.: Bracaj, Pichierri, Grancara, Filì. All.: Riolfo.

SAN NICOLÒ NOTARESCO (4-4-2): Curtosi; Forcini, Casella, Ferri, Pulsoni; Marrancone, Tringali, Antezza, Bonfiglio; Ranieri (36’ st Belloni), Saccomanni (10’ st Scipioni). A disp.: Barzanti, Campestre, Mecomonaco, Cotugno, Zugaro, Braghini, Patrizi. All.: Bruno.

Arbitro: Cristiana Laraspata di Bari. Assistenti: Francesco Colucci di Padova e Davide Cavallaro di Rovigo.

Rete: 23’ st Marrancone.

Ammoniti: Kyeremateng, Tonelli, Zugaro.

RICCIONE

Niente da fare. Lo United Riccione non riesce a concedere il bis davanti al pubblico amico. A sbarrare la strada ai biancazzurri di Riolfo, ancora ’confinati’ sul campo di via Arezzo, è il San Nicolò Notaresco. Al quale basta un minimo sforzo per ottenere il massimo risultato in Romagna. La gara è da subito equilibrata e nella prima frazione di gioco si viaggia un po’ tra uno sbadiglio e l’altro, viste le poche emozioni. I ritmi sono bassi e le occasioni poche.

I biancazzurri cercano di metterci un po’ di brio dopo 18 minuti quando Callegaro dà la carica in contropiede lanciando Ventola. Ma la conclusione dell’attaccante ex Rimini non è di quelle indimenticabili. Una punizione di Ferrara alle stelle e poco più nei restanti minuti, quelli che portano all’intervallo. Nella ripresa è la squadra di Riolfo ad uscire meglio dai blocchi. Tanto che gli abruzzesi del Notaresco sono costretti a rintanarsi nella propria area.

È il minuto 21 quando lo United passa in vantaggio con Ramires, ma il direttore di gara annulla quando vede la bandierina dell’assistente alta a segnalare un fuorigioco. Quando i biancazzurri sembrano in controllo arriva la doccia gelatissima. Il Notaresco, che sin lì non si era fatto praticamente vedere, mette la freccia con una bella conclusione di Marrancone dal limite che non lascia scampo a Servalli. Ai romagnoli non resta che buttarsi in avanti, ma non basta per non lasciare agli abruzzesi tutto il bottino di giornata.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su