Gli spogliatoi. "Buon approccio, nel finale manca un rigore»

Il tecnico Lauro si gode il punto e il primato: "Ma servirebbe qualche gol in più dei centrocampisti".

6 novembre 2023
"Buon approccio, nel finale manca un rigore"

"Buon approccio, nel finale manca un rigore"

La Samb non riesce a sfatare il tabù del “Vincenzo Savini”, impianto in cui – nelle ultime due stagioni – non ha mai vinto. Il S.N.Notaresco impone l’1-1 alla capolista. I rossoblu restano al comando del girone F, seppur con un vantaggio sulle inseguitrici meno cospicuo rispetto a quello vantato alla vigilia del match (il distacco sulla seconda è sceso da +4 a +3). Ma al 91esimo Maurizio Lauro non guarda ai numeri e nella sala stampa dell’impianto abruzzese commenta con soddisfazione il pareggio esterno centrato dalla sua squadra: "Dieci partite senza perdere sono tante. Al cospetto di una compagine che stava attraversando un ottimo momento di forma, abbiamo avuto un buon approccio. Temevo questo match perché il Notaresco ha tanti giovani abili ad occupare gli spazi tra le linee. Nonostante questa loro attitudine, abbiamo concesso poche occasioni".

A questo punto il trainer marchigiano analizza l’aspetto tattico, snocciolando diverse statistiche. In particolare è un dato a non soddisfarlo: "Ci sta mancando qualche gol da parte dei centrocampisti, dobbiamo essere più aggressivi e abili negli inserimenti. Nel mio 4-3-3 il lavoro della mezzala diventa fondamentale per arrivare in porta con facilità". Infine c’è la stoccata polemica riservata all’arbitro: "Il fallo subito da Battista sul finale di gara? Secondo me era rigore netto".

Continua a leggere tutte le notizie di sport su