Hockey: tutti i risultati di Champions. Il Forte può brindare. E ora il campionato

7 novembre 2023
Il Forte può brindare. E ora il campionato

Il Forte può brindare. E ora il campionato

Per il secondo anno consecutivo il Forte dei Marmi entra nel tabellone principale della Champions League di hockey. Il girone che il sodalizio versiliese ha organizzato, con buona risposta di pubblico nonostante alcuni orari poco abituali per la disciplina, ha visto la squadra di Bertolucci conquistare la qualificazione con un turno di anticipo e poi perdere nell’ultima partita, a giochi già fatti, con i forti portoghesi dell’Oliveirense. "Con l’Oliveirense – ha detto il tecnico – abbiamo avuto trequattro occasioni per pareggiare nel primo tempo, senza sfruttarle. Questo è il nostro rammarico perchè, per quello che costruiamo dovremmo segnare qualche rete in più. Al di là del risultato, sono stato più contento a livello di gioco della prova fornita coi portoghesi, considerato il loro valore. Sono state partite impegnative, perchè venivamo da una settimana in cui praticamente tutti i giocatori hanno avuto dei malanni. Importante aver finito in crescita perchè ci attendono sfide impegnative in campionato, a iniziare in casa con il Valdagno (domani, n.d.r.) e fuori a Lodi (sabato 11) e Montebello (mercoledì 15)".

Gruppo A: Forte-Igualada 3-0, Oliveirense-Diessbach 10-1, Igualada-Oliveirense 1-3, Forte-Diessbach 8-1, Igualada-Diessbach 3-1, Forte-Oliveirense 1-3.

Gruppo B: Valongo-Noia 6-4, Tomar-Herringen 6-1, Noia-Tomar 2-6, Herringren-Valongo 2-11, Noia-Herringen 8-0, Valongo-Tomar 4-5.

Gruppo C: Lleida-Porto 1-1, Noisy-Coutras 4-2, Porto-Noisy 9-1, Lleida-Coutras 1-5, Porto-Coutras 12-1, Lleida-Noisy 4-1.

Gruppo D: Reus-Calafell 2-2, Sarzana-Vendeenne 5-5, Calafell-Sarzana 9-2, Reus-Vendeenne 8-3, Calafell-Vendeenne 4-1, Reus-Sarzana 7-3.

Classifiche. A: Oliveirense 9, Forte 6, Igualada 3, Diessbach 9. B: Tomar 9, Valongo 6, Noia 3, Herringen 0. C: Porto e Lleida 7, Noisy 3, Coutras 0. D: Calafell e Reus 7, Vendeenne e Sarzana 1. Saranno tre (Trissino Lodi e Forte) le italiane fra le 16 della Champions, mentre il Sarzana raggiunge Monza, Follonica e Valdagno in Wse Cup.

G.A.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su