Il Grifone cala il poker Bene la prima allo Zecchini

La squadra del patron Giovanni Lamioni si è imposta per quattro reti a zero sul Sansepolcro. In gol Marzierli (autore di una doppietta), Saio e Riccobono.

11 settembre 2023
Il Grifone cala il poker  Bene la prima allo Zecchini

Il Grifone cala il poker Bene la prima allo Zecchini

Goleada del Grosseto, 4-0 al Sansepolcro, al debutto allo stadio "Carlo Zecchini". I biancorossi partono subito forte costringendo gli ospiti in difesa, ma ch e effettuano veloci ripartenze. E al 15’ l’undici aretino si rende pericoloso con il colpo di testa ravvicinato di Ferri Marini che costringe il portiere Raffaelli a una importante deviazione in angolo. I biancorossi di mister Bonuccelli si spingono in avanti, ma non riescono a trovare sbocchi favorevoli perché l’undici messo in campo dal tecnico Bricca riesce a controllare la situazione. Poco efficaci si rivelano le manovre dei padroni di casa che al 21’ con Rinaldini vanno alla conclusione alta. Ospiti ancora pericolosi per due volte con il dinamico Mariotti al quale si oppone sempre alla grande il portiere Raffaelli. Ma al 31’ il Grosseto passa in vantaggio. L’azione inizia sulla trequarti da Rinaldini che appoggia per Riccobono il quale "pesca" largo sulla sinistra Arcuri: passaggio delizioso per l’accorrente Marzierli che, al centro dell’area, non ha difficoltà ad insaccare complice l’incerto portiere ospite. Il gioco, poi, ristagna nella zona centrale del campo con i locali che cercano il raddoppio e con gli ospiti che ora accusano un po’ la fatica. La cronaca registra due conclusioni sbagliate: un colpo di testa di Marzierli ed un tiro a lato di Rinaldini. Poi tutti al riposo. In avvio di ripresa il Grosseto presenta subito Giustarini al posto di Rinaldini e dal suo piede al 4’ parte l’assist per Saio che di testa non ha difficoltà ad insaccare. Il match si svolge in tranquillità per il Grosseto con Giustarini che sale in cattedra. Alla mezz’ora il Grosseto cala il tris con Riccobono che fa fuori il portiere Patata con un tiro dalla distanza. Non c’è più partita e poco dopo Marzierli (doppietta personale) porta a quattro le reti dei biancorossi.

GROSSETO (3-4-2-1): Raffaelli, Morelli, Schiaroli, Saio, Aprili (24’ st Macchi), Sabelli, Cretella (36’ st Giuliani), Arcuri (36’ st Gianassi); Riccobono, Rinaldini (1’ st Giustarini), Marzierli. A disp: Fecit, Buni, Carannante, Moscatelli, Fregoli. All. Bonuccelli. SANSEPOLCRO (4-2-3-1): Patata; Mariucci, Della Spoletina, Gorini, Bologna (24’ st Brizzi), Civilleri (26’ st Locchi), D’Angelo, Mariotti (24’ st Buzzi), Ferri Marini (41’ st Simeone), Pauselli, Longo (24’ st Essoussi). A disp: Guerri, Del Siena, Pedrelli, Piermarini. All: Bricca.

Arbitro: Cavacini di Lanciano (Pelotti-Selleri)

Marcatori: 32’ pt Marzierli (G), al 4’st Saio (G), al 30’ st Riccobono, 35’ st Marzierli.

Note. Ammoniti: Cretella (G), Pauselli (S). Angoli: 5-3 per il Grosseto. Recupero 0’ pt e 4’ st. Spettatori paganti 1000 con gli abbonati.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su