Il Grifone non va oltre il pareggio. Tante occasioni da gol sprecate

Contro il Ponsacco finisce uno a uno. Grifone in vantaggio con Cretella, poi arriva la rete di Panattoni

20 novembre 2023
Il Grifone non va oltre il pareggio. Tante occasioni da gol sprecate

Il Grifone non va oltre il pareggio. Tante occasioni da gol sprecate

PONSACCO

1

Grosseto

1

PONSACCO: Fontanelli, Fasciana, Bardini, Panattoni, Nieri(34’st Matteoli), Milani, Nannetti, Regoli, De Vito, Remedi, Fischer (20’st Hanxari).A disp. Falsettini, Felleca, Macchi, Innocenti, Sivieri, Mogavero, Milli.All. Bozzi

GROSSETO: Raffaelli, Cretella, Schiaroli, Sabell(35’st Bruni), Marzierli, Rinaldini (32’st Giustarini), Riccobono (46’st Rotondo), Macchi (15’st Guadalupo), Bensaja (45’st Carannante), Saio, Arcuri. A disp.Chila’, Gianassi, Giuliani, Nardi. All. Bonuccelli

Arbitro: Bonci di Pesaro

Reti: 35’pt Cretella, 44’st Panattoni

Note. Ammoniti: Macchi, Regoli, Sabelli, Hanxari, Fontanelli. Angoli 1-5.

Nella prima giornata tipica invernale i Mobilieri Ponsacco ritrovano il giusto equilibrio della squadra ed impongono il pareggio a un Grosseto giustamente temuto per la caratura tecnica dei suoi giocatori. Ma al Comunale la squadra di Bonuccelli ha trovato una formazione che ha lottato alla pari con i biancorossi mostrando determinazione, ritmo, e trame di gioco importanti. Certo il possesso palla è stato più dei grossetani, ma quando i Mobilieri hanno interrotto il loro fraseggio i biancorossi hanno subìto. Schieramento costruttivo quello dei rossoblù, attento in difesa con Milani e de Vito, mobili e combattivo il centrocampo, con Remedi sugli scudi, e la coppia Nieri-Pannattoni ad attaccare e filtrare le ripartenze del Grosseto. Il tridente in attacco biancorosso Marzierli-Rinaldini-Riccobono ha ripetutamente cercato di superare Fontanelli, (almeno quattro palle gol nitide), ma la squadra rossoblù ha fatto blocco e alla fine è riuscita a portare a casa il pareggio. E pensare che i biancorossi erano passati in vantaggio per primi con un eurogol di Cretella, realizzato dal capitano biancorosso al 35’ del primo tempo dopo che al 23’ Raffaelli. Il Ponsacco si è risistemato in campo e ha impresso al match accelerazioni e sovrapposizioni che il Grifone ha patito. Al 44’ un lampo di Fischer sulla fascia serve l’assist a Panattoni che in corsa centra la rete infrangendo i frettolosi sogni di gloria dei biancorossi. La ripresa ha visto il Grifone creare occasioni per il vantaggio, ma il match si è concluso in parità.

Luciano Lombardi

Continua a leggere tutte le notizie di sport su