Il Leguigno saluta con onore il torneo. Il Collagna sorride: pareggia e vola ai quarti di finale

COLLAGNA 2 LEGUIGNO 2 COLLAGNA: Caccialupi, Monelli (90’ Coli), Bertucci, Capanni, Morigoni, Furlotti, Bertolani, Orlandi, Bardeggia, Bocchialini, Franchi (92’ Natalini). A disp.:...

8 luglio 2024
Il Collagna sorride:  pareggia e vola ai quarti di finale

Il Collagna sorride: pareggia e vola ai quarti di finale

COLLAGNA

2

LEGUIGNO

2

COLLAGNA: Caccialupi, Monelli (90’ Coli), Bertucci, Capanni, Morigoni, Furlotti, Bertolani, Orlandi, Bardeggia, Bocchialini, Franchi (92’ Natalini). A disp.: Ferretti, Gentili, Benelli. All.: Gasparini.

LEGUIGNO: Tarabelloni, Morani (78’ Favali), Mercati (60’ Costoli), Amoah, Valcavi, Aldrovandi, Ghirelli, Guidetti (67’ Alinovi), Zampino, Falbo, Cortese. A disp.: Pinotti, Favali, Rabotti, Costoli, Gualerzi, Alinovi, Benvenuti. All.: Rossi.

Arbitro: Pigucci (Morini – Apice).

Reti: 5’, 8’ Bocchialini; 43’ Zampino; 84’ (rig.) Falbo.

Note: spettatori 200 circa; espulso al 93’ Ghirelli per doppia ammonizione. Nei Giovanissimi largo blitz del Leguigno (5-2) che si conferma leader del girone grazie ai double di Formato e Rinaldi e singola di Sassi; per i locali in buca Arnesano e Sadek.

Terzo posto e qualificazione per il Collagna che eguaglia così il risultato dell’anno scorso. Gli appenninici, ieri guidati dal vice Gasparini supplente del titolare Bonini in vacanza, pescano così il Carpineti nei quarti di finale per un confronto tutto montanaro che manca da oltre un lustro, mentre il Leguigno saluta con onore il Torneo della Montagna strappando nel finale un pari grazie al penalty del puntero locale Falbo. Al pronti via l’esterno d’attacco Bocchialini (foto) firma le sue prime reti in maglia Collagna grazie ad una sterzata conclusa da un fendente sul primo palo, quindi su assist illuminante di Bertolani insacca da posizione ravvicinata. Prima del riposo il Leguigno accorcia in mischia grazie al puntero Zampino.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su