Il Rimini va in tour de force. Col Sestri sfida a Vercelli

La settimana dei biancorossi inizierà lunedì con il big match a Pescara poi il recupero contro i liguri giovedì in Piemonte e infine l’Olbia a rischio rinvio.

di DONATELLA FILIPPI -
11 novembre 2023
Il Rimini va in tour de force. Col Sestri sfida a Vercelli

Il Rimini va in tour de force. Col Sestri sfida a Vercelli

Da Pescara a Vercelli, fino a Olbia. Forse. Il Rimini programma il giro d’Italia in sei giorni, da lunedì a domenica, ma ancora con qualche nodo da sciogliere. Un punto fermo, intanto, è stato messo ieri. Giovedì pomeriggio il recupero contro il Sestri Levante si giocherà allo stadio ’Silvio Piola’ di Vercelli con calcio d’inizio alle 18. La telenovela, quindi, si è conclusa con una nuova casa per la neopromossa ligure che in questo avvio di stagione ha giocato le proprie gare casalinghe a Carrara, per poi essere costretta a cercare una nuova destinazione. Che era incerta fino a qualche ora fa, prima della conferma definitiva, destinazione Vercelli. Non esattamente un viaggio agile per i biancorossi che passeranno la prossima settimana seduti in pullman. Lunedì sera, infatti, la truppa di Troise sarà di scena a Pescara per i novanta minuti contro la squadra di Zeman. Poi il viaggio infrasettimanale verso Vercelli e infine, domenica la trasferta in casa dell’Olbia. Ma qui c’è il secondo nodo da sciogliere.

Questa settimana, infatti, è quella delle convocazioni in Nazionale per le qualificazioni europee e i sardi in organico di nazionali ne hanno parecchi. Basti solo pensare ai due sammarinesi, Nanni e Fabbri. Entrambi dovrebbero essere convocati dalla Nazionale di San Marino per l’impegnati di venerdì della prossima settimana in casa del Kazakistan. Poi ci sono in orbita nazionale anche Palmisani e Rinaldi. Se tutti dovessero essere regolarmente convocati, allora quasi certamente l’Olbia chiederà il rinvio della gara contro il Rimini. Cosa che, però, ancora non è avvenuta ufficialmente. Allora ai biancorossi conviene procedere un passo alla volta. Messo al sicuro il passaggio del turno in Coppa Italia (e il derby in casa del Cesena che presumibilmente si giocherà martedì 28 novembre) grazie alla vittoria di giovedì pomeriggio contro il Perugia, capitan Colombi e compagni ora pensano solo al Pescara. In Abruzzo la squadra di Troise come di consueto ci arriverà domenica, alla vigilia del match che poi lunedì si giocherà in notturna, per poi fare ritorno in Romagna soltanto martedì, dopo un allenamento mattutino lontano da casa. Una tabella di marcia inconsueta, ma necessaria per rendere la settimana ’in viaggio’ meno pesante. Intanto ieri è perfettamente riuscito l’intervento al menisco al quale si è sottoposto Tofanari (foto) al quale ora spetterà un mese di riabilitazione.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su