Indisponibili Tortelli e Napolano: Macerata al top per la Maceratese. Lattanzi: "Servirà una gara al top"

La Maceratese affronta l'Urbania in una sfida di grande fascino: entrambe le squadre sono motivate e pronte a sfruttare gli spazi. La partita sarà trasmessa in diretta su Tvrs con commento tecnico di un tesserato dell'Associazione allenatori.

24 settembre 2023
Indisponibili Tortelli e Napolano. Lattanzi: "Servirà una gara al top"

Indisponibili Tortelli e Napolano. Lattanzi: "Servirà una gara al top"

"L’Urbania è organizzata e brava a sfruttare gli spazi, inoltre è una neopromossa con il morale a mille per il primo posto". Roberto Lattanzi, allenatore della Maceratese, individua le insidie della sfida di oggi alle 15.30 dove non ci saranno Paolo Tortelli, sebbene convocato non sarà rischiato per non correre rischi dopo la distorsione alla caviglia nel derby di Coppa, e Giordano Napolano sul quale ogni decisione è stata rimandata alla prossima settimana. "Noi – aggiunge – dovremo fare una gara al top". C’è da stare attenti agli avversari ma creare le premesse perché la formazione locale possa essere messa in difficoltà. "Finora abbiamo fatto molto bene la fase difensiva, adesso dobbiamo migliorare sugli ultimi metri e abbiamo lavorato per individuare nuove soluzioni offensive che ci permettano di finalizzare meglio la grande mole di gioco. È anche vero che l’impegno di Coppa Italia ci ha tolto tempo per allenarci ed energie mentali". Tuttavia la vittoria contro la Civitanovese ha dato anche qualcosa in più del passaggio ai quarti di Coppa. "Si tratta di uno degli obiettivi e dobbiamo cercare di andare più avanti possibile. Vincere il derby è sempre importante e ci ha dato anche qualche certezza in più dopo la sconfitta di Urbino, sebbene la squadra abbia giocato anche bene".

Ed ecco che quella battuta d’arresto deve servire come lezione per non ripetere certi errori. "Avremmo meritato di più da quella gara, ma in alcune fasi siamo stati poco determinati e nella ripresa, quando li abbiamo chiusi nella loro metà campo, abbiamo costruito tanto ma siamo stai poco incisivi nelle fasi finali e lì dobbiamo essere più cattivi". Oggi a Urbania i biancorossi dovranno stare attenti. "Non dobbiamo concedere il modo di ripartire, si appoggiano sul centravanti Nunez, molto forte fisicamente, e sono veloci a ribaltare l’azione".

La rinnovata Maceratese si presenta all’appuntamento dopo un percorso di crescita che ancora deve essere completato. "Vedo – conclude Lattanzi – una squadra che si aiuta in campo, anche gli attaccanti rientrano e danno una mano alla fase difensiva, nel derby di Coppa mi è piaciuto chi è entrato mettendoci lo spirito giusto". Ecco cosa dice del match Mirco Omiccioli, tecnico dell’Urbania. "Troveremo – dice – una squadra forte ed esperta, nata per essere protagonista fino in fondo. Noi cercheremo di fare una partita attenta, aggressiva e di sfruttare i loro punti deboli sempre che li abbiano". Sulla stessa linea anche il diesse Stefano Maggi: "Ci attende un confronto di grande fascino, affrontiamo una corazzata costruita per vincere il campionato con giocatori di spessore".

La partita sarà trasmessa in diretta su Tvrs dove ci sarà anche il commento tecnico di un tesserato dall’Associazione allenatori.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su