"Intitolare a Checchi la sala stampa"

Il gruppo di giornalisti lucchesi ha chiesto al Comune di intitolare la sala stampa della Lucchese al collega Diego Checchi, scomparso di recente. La famiglia ringrazia tutti coloro che le sono stati vicini e il reparto di nefrologia dell'ospedale San Luca di Lucca.

14 settembre 2023
"Intitolare a Checchi la sala stampa"

"Intitolare a Checchi la sala stampa"

Il gruppo di giornalisti lucchesi di varie testate (compresa la nostra), che abitualmente segue la Lucchese, ha ufficialmente chiesto al Comune di far intitolare la sala stampa del "Porta Elisa" al collega Diego Checchi, scomparso da pochi giorni, confidando "nella sensibilità dell’amministrazione comunale" e "dell’intero consiglio". Intanto la famiglia di Checchi intende ringraziare tutti coloro che le sono stati vicini in questi giorni di grande dolore. "Una partecipazione commossa – dice la famiglia – che ci ha aiutato moltissimo e che ci fa capire quanto Diego era amato, stimato e apprezzato. Vogliamo, inoltre, ringraziare ancora una volta il reparto di nefrologia dell’ospedale San Luca di Lucca per le cure prestate, la serietà e la professionalità sempre dimostrate".

Continua a leggere tutte le notizie di sport su