La prima volta del Grifone. Vittoria esterna che dice molto

7 novembre 2023
La prima volta del Grifone. Vittoria esterna che dice molto

La prima volta del Grifone. Vittoria esterna che dice molto

Davvero strano ed imprevedibile il gioco del calcio. Il Grosseto si presentava in casa del Trestina con un reparto difensivo completamente nuovo e con qualche preoccupazione e, invece, non solo non prende gol, ma centra la prima vittoria esterna di questo campionato che porta i biancorossi di mister Bonuccelli (nella foto) al terzo posto in classifica.

Il tecnico aveva chiesto ai propri giocatori di fare il salto di qualità e così è stato. Capitan Cretella, in un ruolo diverso dal solito, e compagni hanno dimostrato di aver acquisito la mentalità giusta disputando una gara accorta ed intelligente, ma soprattutto, con il giusto equilibrio. Il Grosseto, inoltre, può vantare un altro primato: quello di avere la migliore difesa del girone in coabitazione con quella del Follonica Gavorrano. L’importante, ora, è proseguire sulla strada intrapresa senza troppe esaltazioni da parte dei biancorossi, ma con la consapevolezza nei propri mezzi convinti che, prima o poi, il reparto offensivo, e non solo Marzierli, possa arrivare a produrre un maggiore numero di gol.

Oggi riprende la preparazione: domenica allo "Zecchini" arriva il Ghiviborgo. Ieri mattina i calciatori Carannante e Saio, nell’ambito del progetto di contatto con gli studenti della città, hanno fatto visita agli alunni della Scuola Bilingue di via Aurelio Saffi.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su