Massese Si apre il sipario Debutto con una matricola

Calcio Eccellenza: bianconeri a Pomarance (ore 15) contro la Geotermica. Sicure le assenze di Andrei, Cornacchia, Bennati e Ricci. Convocati due juniores.

10 settembre 2023
Massese Si apre il sipario  Debutto con una matricola

Massese Si apre il sipario Debutto con una matricola

Scatta al comunale di Pomarance il nuovo campionato d’Eccellenza della Massese. Con inizio alle ore 15 la compagine bianconera incrocia la Geotermica, una matricola da non sottovalutare. Si parte anche quest’anno nutrendo ambizioni di vertice e non potrebbe essere altrimenti per una squadra del blasone della Massese. Non è un avvio semplice dal punto di vista dell’organico. Tra squalificati (Andrei e Cornacchia), indisponibili (Bennati e Ricci) e giocatori sulla graticola (Anaya e Castro) la rosa zebrata è sottodimensionata e per completare la lista dei 20 convocati sono stati inseriti anche due juniores, il mediano Bobbio e la seconda punta Pucci.

Per quanto riguarda la formazione è pressoché fatta. Nella difesa a quattro dovrebbero agire al centro Terigi e Del Pecchia con Marchini e Scarf sulle fasce. Il trio di centrocampo sarà composto da Sidibe, Brizzi e Fortunati. In attacco capitan Vignali farà da innesco a Baracchini e Bracci. In stand by c’è Bonini che costituisce un alternativa sia a centrocampo che sulla trequarti nel caso in cui Vignali, non al meglio della condizione, dovesse dare forfait. In avanti l’esclusione per scelta tecnica dei due spagnoli riduce le alternative ridotte al giovanissimo Catola (classe 2005) su cui il tecnico punta comunque molto.

Questi i convocati. Portieri: Paci, Azioni; difensori: Scarf, Marchini, Bertonelli, Del Pecchia, Frosina, Terigi, Costi, Berti; centrocampisti: Brizzi, Bonini, Fortunati, Sidibe, Bobbio; attaccanti: Baracchini, Bracci, Catola, Vignali, Pucci.

Gianluca Bondielli

Continua a leggere tutte le notizie di sport su