"Meglio nella ripresa contro il Montegiorgio: il Montefano non molla"

Il Montefano ha pareggiato contro il Montegiorgio, un avversario forte che lo scorso anno era in D. Il tecnico Mariani analizza la partita, sottolineando come la squadra abbia sofferto nel primo tempo ma poi abbia trovato la chiave grazie a qualche accorgimento. Ora si prepara all'esame con il Chiesanuova.

19 settembre 2023


"Meglio nella ripresa contro il Montegiorgio: il Montefano non molla"

"Meglio nella ripresa contro il Montegiorgio: il Montefano non molla"

"Nel primo tempo abbiamo rischiato, nella ripresa abbiamo trovato la chiave grazie a qualche accorgimento". Nico Mariani, tecnico del Montefano, analizza il pareggio interno contro il Montegiorgio. "Ora – aggiunge – è un punto importantissimo in una partita in cui abbiamo lottato fino all’ultimo secondo un avversario forte, che lo scorso anno era in D e può contare su elementi che hanno fatto bene in quella categoria". Sono due partite in cui i viola non sono andati in gol e questa gara era l’occasione per vedere se ci fossero stati progressi sul piano offensivo, mentre tutto sommato ha tenuto la fase difensiva. "Però abbiamo sofferto nel primo tempo e il portiere ha fatto interventi di rilievo, poi ci siamo sistemati e avremmo anche potuto vincere". Il tecnico analizza le prime due gare di campionato. "Forse – dice – a Montegranaro siamo stati migliori, oggi siamo stati più sulle gambe e siamo stati in difficoltà a centrocampo. Poi abbiamo trovato le giuste distanze e siamo venuti fuori. All’esordio eravamo calati nella ripresa a differenza della gara contro il Montegiorgio, sotto questo punto abbiamo fatto un passo avanti".

Contro il Montegiorgio i viola hanno accusato diverse assenze in difesa e domani la squadra sarà di nuovo in campo ad Appignano contro il Chiesanuova, match di ritorno di Coppa Italia. Non è proprio l’ideale considerando i giocatori indisponibili. "So solo che siamo attesi dall’esame con il Chiesanuova e poi domenica ne avremo un altro, dobbiamo mantenere questa positività e lavorare perché siamo sulla strada giusta".

Continua a leggere tutte le notizie di sport su