Prima Categoria. Gallo a casa Centese

Centese e Gallo si sfidano in uno scontro diretto per la salvezza, mentre X Martiri e Santa Maria Codifiume si affrontano in un derby dell'Alto Ferrarese. Copparese e Poggese si sfidano in un'altra sfida tra matricole, e Nonantola e Argentana si scontrano per la salvezza.

19 novembre 2023

Turno favorevole per la Centese, che riceve (ore 14.30) il Gallo, squadra partita con velleità di play off ma ricopre attualmente il penultimo posto in classifica. C’è lo scontro diretto tra Ravarino e Persiceto (ieri l’anticipo), dirette concorrenti dei biancocelesti, che possono così approfittare per allungare sui rivali. Il direttore sportivo della Centese, Lorenzo Malaguti, rifiuta il ruolo di favorita d’obbligo, per caratura tecnica e l’appoggio del pubblico: "Il Gallo vale molto di più del penultimo posto in classifica – mette le mani avanti il dirigente biancoceleste – ha le potenzialità non solo per salvarsi, ma per mettere in difficoltà qualsiasi squadra. E comunque le partite vanno giocate e vinte in campo, non sulla carta. Tra l’altro abbiamo qualche problema di formazione; ci sarà anche il debutto di un ragazzo del 2006". Sfida delle matricole e al contempo derby dell’Alto Ferrarese a Bondeno, che ospita la X Martiri. "E’ una partita molto sentita – afferma l’allenatore matildeo Ianco Gadda – con tanti ex in campo e sul piano dirigenziale, vedi il direttore generale Antonio Alberani. Scorrendo la classifica la favorita è la X Martiri, che dispone di un organico competitivo, da squadra importante, tra l’altro non ha mai nascosto le ambizioni, mentre la mia squadra è inesperta e garibaldina". Altro derby a Pontelagoscuro. In riva al Po scenderà in campo la matricola Santa Maria Codifiume. "E’ una sfida alla pari – evidenzia il presidente del Ponte, Luca Popolo – Puntiamo alla vittoria, che ci manca da circa un mese. Siamo in una posizione di classifica che non ci soddisfa, dobbiamo recuperare punti e risalire di posizioni in graduatoria. Chi temo? Più che gli avversari, il problema siamo noi, che dobbiamo ritrovare determinazione e concentrazione". Il turno mette sul tavolo inoltre il derby Copparese-Poggese, altra sfida delle matricole, e lo scontro diretto per la salvezza tra Nonantola e Argentana.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su