Promozione. Il Maliseti si illude, ma il Viaccia c’è. Il derby finisce con un pareggio

Il derby fra Maliseti Seano e Viaccia Calcio termina in parità, con un gol per parte. I padroni di casa passano subito in vantaggio, ma vengono poi ridotti in inferiorità numerica. Nel finale, un guizzo di Rozzi permette al Viaccia di pareggiare. All'ultimo secondo Tomberli va giù davanti al portiere, ma il direttore di gara non concede il penalty.

20 novembre 2023
Il Maliseti si illude, ma il Viaccia c’è. Il derby finisce con un pareggio

Il Maliseti si illude, ma il Viaccia c’è. Il derby finisce con un pareggio

Maliseti Seano

1

Viaccia Calcio

1

MALISETI SEANO: Mardale, Aiazzi, Menichetti, Amerighi, Badiani, Peschi, Breschi, Picchianti, Llana, Robi, Cavalieri. All. Carovani.

VIACCIA CALCIO: Oliva Diaz, Maiolino, Querci, Martin, Carlesi, Ferroni, Servillo, Wahabi, Tomberli, Ridolfi, Rozzi. All. F.F. Gualtieri.

Arbitro: Giacomelli di Pisa.

Reti: 3’ Cavalieri, 86’ Rozzi. Note: 14’ espulso Breschi, 83’ espulso Querci.

Finisce con un pareggio che non accontenta nessuno il derby fra Maliseti e Viaccia. I padroni di casa passano subito in vantaggio ma non riescono a difenderlo fino al termine del match. Subito avanti gli amaranto: punizione laterale, palla in area di rigore dove al 3’ irrompe Cavalieri che realizza e porta in vantaggio i padroni di casa. Pochi minuti dopo Oliva Diaz alza in angolo un bel tiro di Llana. Al 14’ viene espulso Breschi per un fallo di reazione e lascia i suoi compagni in inferiorità numerica. La gara a questo punto si mette in discesa per il Viaccia, che però fatica a superare l’arcigna difesa eretta dagli uomini di Carovani, che addirittura nel finale della prima frazione rischiano il 2-0. Si va comunque al riposo con il Viaccia sotto di una sola rete.

Nella ripresa viene subito annullata una rete per fuorigioco agli ospiti. Poi Servillo dal limite dell’area colpisce una traversa. A pochi minuti dal termine viene espulso per doppia ammonizione anche Querci e si ristabilisce la parità numerica in campo. Sembra fatta per il Maliseti, che aveva retto all’impeto avversario fino a quel momento. Rozzi però inventa un guizzo dei suoi all’86’ e trova una splendida parabola a girare per l’1-1 che chiude il match.

Nel finale altro gol annullato al Viaccia. All’ultimo secondo Tomberli va giù davanti al portiere, ma per il direttore di gara non ci sono gli estremi per concedere il penalty alla formazione ospite. Il match si chiude quindi in perfetta parità.

L. M.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su