Qui Sangiovannese: trasferta complicata per gli azzurri. Simonti carica il gruppo: "Tutto col Gavorrano»

Federico Simonti, ultimo arrivato in casa Sangiovannese, è uno dei più positivi in fatto di prestazioni. Per uscire indenni da Gavorrano serviranno 11 leoni, ma ci sono assenze importanti e dubbi per l'allenatore Bencivenni.

11 novembre 2023
Simonti carica il gruppo: "Tutto col Gavorrano"

Simonti carica il gruppo: "Tutto col Gavorrano"

SAN GIOVANNI

Il terzino Federico Simonti è l’ultimo arrivato in casa della Sangiovannese. Dal momento del suo ingaggio, datato metà ottobre, ha giocato in pianta stabile lungo la corsia mancina risultando essere uno dei più positivi in fatto di prestazioni.

"È un mese che ormai sono in questo gruppo – afferma il classe 2000 di scuola Fiorentina – e devo dire che mi trovo molto bene oltre che con i compagni anche con il mister e tutto l’ambiente. I tifosi, poi, ci aiutano tantissimo ed è sicuramente un punto che gioca al nostro favore. Cosa fare per uscire indenni da Gavorrano? Sappiamo che di fronte ci sarà una delle formazioni più quotate di questo girone, serviranno 11 leoni per cercare di portare almeno un punto da questo difficilissimo campo. Stiamo lavorando molto bene, magari è soltanto un momentaccio come può capitare nell’arco di una stagione e speriamo sia questa trasferta a farci sbloccare definitivamente". Dall’infermiera non giungono buone notizie: saranno sicuramente assenti sia Caprio che Lorenzoni – lunedì conosceremo l’esatta entità del suo infortunio al ginocchio – e, come se non bastasse, si devono fare i conti con le non buone condizioni del centrocampista Nannini e dell’attaccante Regolanti con quest’ultimo che, a quanto potuto constatare in settimana, sembra vicino al forfait. Potrebbe sedersi inizialmente in panchina, si spera di poter recuperare se non altro il classe 2003 ma, una decisione in proposito, verrà presa soltanto poche ore prima del fischio iniziale.

Alla luce di queste problematiche tanti sono i dubbi che girano per la testa dell’allenatore Bencivenni; in difesa, per l’out di destra, sono in ballottaggio Baldesi e Di Rienzo, se non dovesse farcela Nannini il suo posto potrebbe essere preso da Disegni mentre in avanti l’unica alternativa spendibile è quella di Giuseppe Iaquinta. Anche nel FollonicaGavorrano c’è un’assenza importante; quella del difensore e capitano Dierna, ex peraltro della gara assieme a Bobo Regoli, fermato per un turno dal giudice sportivo.

Massimo Bagiardi

Continua a leggere tutte le notizie di sport su